Voto di Adi:

L’Ickabog di J.K. Rowling

SINOSSI. C’era una volta un regno chiamato Cornucopia. Una minuscola nazione ricca e prospera, famosa per i suoi formaggi, gli ottimi vini, i dolci deliziosi e le salsicce succulente. Sul trono siede un sovrano benevolo, Re Teo il Temerario, le cui giornate trascorrono pigre, tra banchetti sontuosi e battute di caccia, con la fida compagnia dei suoi lord, Scaracchino e Flappone. 

Tutto è perfetto… O quasi. Secondo la leggenda, infatti, un terribile mostro è in agguato nelle Paludi del Nord. Ogni persona di buonsenso sa che l’Ickabog è solo una leggenda inventata per spaventare i bambini. Ma le leggende sono strane e a volte prendono una vita propria…Quando questo accade, toccherà a due giovani amici, Robi e Margherita, affrontare un’incredibile avventura e svelare una volta per tutte dove si nasconde il vero mostro. Solo così speranza e felicità potranno tornare a Cornucopia.

Una fiaba straordinaria, scritta da una delle più grandi narratrici di sempre, sul potere della speranza, dell’amicizia e della verità e il loro trionfo a dispetto di ogni sventura. Una storia che piccoli e grandi lettori vorranno leggere e rileggere in un’edizione regalo, arricchita dalle illustrazioni a colori dei giovani vincitori del Torneo per le illustrazioni dell’Ickabog.

L’opinione di Adi

Un bel libro non c’è ombra di dubbio. Appassionante e fantastico, ha un’aria fiabesca.

Un giorno Re Teo il Temerario sente una ragazzina insultarlo dandogli dell’egoista. Così quando un pastore paludese, gente che vive nelle paludi, dice che il suo cane era stato mangiato dall’Ikabog il Re parte per un’impresa, insieme a Scaracchino e Flappone (i suoi amici), per trovare l’Ickabog anche se nessuno crede che esista. Una volta arrivati nelle paludi i nostri eroi troveranno però una sorpresa inaspettata… l’Ickabog esisterà veramente? oppure solamente un’invenzione?

Questo libro mi è piaciuto fin dalla prima pagina. L’aria fiabesca dà alle cose più impressionanti, come la leggenda dell’Ickabog, un aspetto meno pauroso. Libro meraviglioso e consigliato a chi ama gli intrighi e i colpi di scena. Non mi resta che augurarvi buona lettura!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.