Baby Room. I reading tips di Adi per baby lettori… oggi leggo: Betta sa fare tutto o quasi di Astrid Lindgren

Baby Room. I reading tips di Adi per baby lettori… oggi leggo: Betta sa fare tutto o quasi di Astrid Lindgren

Condividi:

i reading tips della piccola Adi per baby lettori

oggi leggo e consiglio: Betta sa fare tutto o quasi di Astrid Lindgren.



Betta sa fare tutto o quasi

AUTORE: Astrid Lindgren
COLLANA: I classici moderni per bambini
FORMATO: cartaceo
ANNO: 2010
EDITORE: Il Gioco di Leggere
PAGINE: 32

LA TRAMA

Betta è una bambina nata dalla fantasia di Astrid Lindgren, l’autrice di Pippi Calzelunghe, e come la sua più celebre “parente”, è forte, coraggiosa e indipendente.

Dopo aver imparato ad andare in bicicletta (in un precedente albo delle edizioni Il gioco di leggere, Betta sa andare in bicicletta, l’abbiamo vista alle prese con questo amato mezzo di trasporto), ora Betta, tre giorni prima di Natale, scommette coi fratellini di saper fare proprio tutto. La mamma le affida un incarico di responsabilità: gettare il sacco della spazzatura e – contemporaneamente! – portare il pandolcealla vicina di casa ammalata, la signora Bergman, il tutto senza dimenticare l’amato pupazzetto, il maialino Teddy.

Betta, per far prima, prende gli sci e prova a fare lo slalom, ma non le riesce molto bene, così, con sua grande disperazione, butterà via il pandolce insieme a Teddy e porterà il sacchetto della spazzatura alla signora ammalata! Ma tutto finirà bene, e Betta riuscirà persino a trovare un bellissimo albero di Natale, lasciando ai suoi piccoli lettori un messaggio positivo di amore, generosità e persino di modestia, visto che l’esperienza vissuta porta la bambina a riconoscere i suoi limiti: “Sì, so fare tutto” – dice Betta nella battuta finale del libro – “Tranne lo slalom!”


L’AUTRICE: Adi è lo pseudonimo di una bimba che frequenta la scuola primaria, fin da piccolissima ha obbligato i suoi genitori a leggerle storie e libri prima di dormire poi, quando ha imparato a leggere, ha scoperto la libertà… adesso legge in continuazione e, dopo la pizza e il gelato, leggere è la cosa che le dà maggior soddisfazione al mondo...

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *