Stand Up Live Show allo Zelig Cabaret di Milano, 16 maggio 2019

Giovedì 16 maggio 2019 alle ore 21.00 presso lo Zelig Cabaret di viale Monza 14 a Milano, Stand Up live Show (Luca Di Prospero, Richi Selva, Saverio Raimondo)

Condividi:





Giovedì 16 maggio 2019 alle ore 21.00 presso lo Zelig Cabaret di viale Monza 14 a Milano, Stand Up live Show (Luca Di Prospero, Richi Selva, Saverio Raimondo)

Ringraziamo l’Ufficio Stampa dello Zelig Cabaret per averci segnalato questo evento.

Zelig Cabaret
Viale Monza 140 – Milano
16 Maggio 2019 – ore 21.00
Stand Up Live Show
POSTO FISSO € 15.00


Zelig Cabaret e Aguilar Entertainment presentano alcuni tra i migliori rappresentanti della comicità stand up italiana. A ogni appuntamento saranno presenti tre/quattro artisti pronti a strappare al pubblico le risate!
La stand up comedy è un genere che sempre più sta prendendo piede in Italia, riempiendo i locali di tutto il paese con un pubblico sempre più numeroso e avido di monologhisti di stampo anglosassone.
Pochi ingredienti: un palco spoglio, un cono di luce, l’unico attrezzo di scena è un microfono. Il comico porta in scena se stesso, la sua vita di tutti giorni, il suo personale punto di vista, trascinando con il proprio monologo anche il pubblico più distratto.
Milano, da sempre città “comica”, fa da apripista a questo genere e Zelig Cabaret con la collaborazione dell’agenzia di spettacolo Aguilar non poteva che cogliere al volo la nuova tendenza continuando nel suo ruolo di attenzione e accoglienza di tutto ciò che si muove nel mondo della comicità.

Appuntamento del 16 maggio con LUCA DI PROSPERO, RICHI SELVA, SAVERIO RAIMONDO
RICHI SELVA
Richi Selva nasce nel 2010, quando inizia a occuparsi di comicità partecipando intensamente ai più importanti collettivi di satira del web. Volendo smarcarsi dalla tradizionale formula “notizia+battuta” che ammorba internet, comincia presto a dedicarsi alla scrittura di racconti e monologhi che dal 2014 decide di portare in scena personalmente. Tra black humour, gusto per il surreale e un po’ di nevrosi, tenta di offrire al pubblico il suo personale punto di vista sul mondo, cercando di dosare al meglio leggerezza e mamma mia che palle ‘sto tizio.
LUCA DI PROSPERO
Luca Di Prospero nasce a Roma, si diploma come attore presso la scuola del Teatro Stabile di Torino. Nonostante questo rimane una persona poco seria e dopo aver calcato i palchi dei teatri più importanti d’Italia decide di lasciare il lavoro precario dell’attore per avviare una carriera più sicura, stabile e redditizia: quella del comico. Adora fare la pizza in teglia alla romana, la musica indie e bere alcool fino a perdere i sensi. Progetti per il futuro: diventare il “Bonci” della Stand up comedy italiana.
SAVERIO RAIMONDO
Saverio Raimondo, “un satiro contemporaneo, metà uomo… e basta, solo metà”, mostra al pubblico il suo lato più intimo: attraverso le sue ansie – costantemente al centro della scena – esprime il suo punto di vista politicamente scorretto sia sugli aspetti più banali della vita quotidiana che sulle sue debolezze e contraddizioni più profonde. La scaletta è spesso decisa di volta in volta, prima di salire sul palco, lasciando anche la porta aperta ad eventuali modifiche a spettacolo in corso: tra le quasi 10 ore di repertorio fra cui scegliere i brani che compongono la sua ora di show e le piccole improvvisazioni o variazioni, Saverio Raimondo afferma “posso ormai concedermi sul palco la stessa libertà di un musicista jazz con il suo strumento”. Il volto di punta di Comedy Central Italia (canale 124 di Sky), che con la quinta stagione del suo premiato late night show CCN – Comedy Central News tornerà in onda da aprile, offrirà al suo pubblico un cocktail di satira feroce, humour surreale, paradossi e oscenità, il tutto servito nel tipico stile “americano” della stand up comedy, la new wave della comicità italiana che negli ultimi anni ha visto un vivace proliferare di una vera e propria scena indipendente. Saverio Raimondo, è attualmente nel cast di Caterpillar, il programma di Rai Radio2 condotto da Massimo Cirri e Laura Troya, ne Le Parole della Settimana, di Massimo Gramellini e in libreria con Stiamo calmi, Come ho imperato a non preoccuparmi e ad amare l’ansia, edito Feltrinelli.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *