Attacco alla Cina, Michael Dobbs, Fazi Editore

Fazi Editore in libreria con il libro di Michael Dobbs dal titolo “Attacco alla Cina”, euro 16,00, collana Darkside, codice isbn 9788893253147.

Condividi:





Fazi Editore in libreria con il libro di Michael Dobbs dal titolo “Attacco alla Cina”, euro 16,00, collana Darkside, codice isbn 9788893253147.

Michael Dobbs
Attacco dalla Cina

Collana: Darkside
Numero Collana: 35
Codice isbn: 9788893253147
Prezzo in libreria: € 16
Data Pubblicazione: 13-06-2019

Il mondo è sull’orlo del baratro: la Cina minaccia un attacco cibernetico di proporzioni inaudite al cuore dell’Occidente. I cinesi si preparano all’assalto finale contro i loro vecchi nemici, per metterli in ginocchio con una guerra che non vedrà sparare un solo colpo. I computer sono subentrati ai missili e basta un clic per scatenare il disastro globale: la guerra cibernetica annienta le nazioni staccando le linee energetiche, paralizzando i mercati finanziari, privando i leader di autorità. Per scongiurare il pericolo il primo ministro britannico convoca un ristrettissimo gabinetto che comprende la presidente USA, il presidente russo e l’immancabile Harry Jones, i quali si riuniscono in un castello in Scozia. Hanno un fine settimana per salvare il pianeta, e devono farlo da soli. Nel frattempo, a Pechino avvengono fatti preoccupanti: manovre militari, truppe sulle strade. Ma i leader riuniti nel castello scozzese, completamente isolati dal resto del mondo e distratti da una serie di dinamiche interpersonali, devono affrontare un pericolo assai più vicino…
Dopo Il giorno dei Lord proseguono le avventure di Harry Jones, integerrimo e insolente ex militare pluridecorato. Michael Dobbs, l’autore della serie di culto House of Cards, è tornato in grande stile con una nuova serie di thriller politici. «Racconto la sola cosa che conosco bene, la politica per com’è e per come deve essere: spietata e crudele. Lì sta la sua grandezza».

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *