“Bom Bom n. 3”, il brano vincitore di Italia’s Got Talent 2019 ha finalmente un videoclip. Torna il rock’n roll acrobatico che ha trionfato nell’ultima edizione del talent di Sky Uno e Tv8.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

“Bom Bom n. 3”, il brano vincitore di Italia’s Got Talent 2019 ha finalmente un videoclip


Torna il rock’n’roll acrobatico che ha trionfato all’ultima edizione di Italia’s Got Talent. “Bom Bom n. 3”, brano vincitore dell’ultima edizione del celebre talent di Sky Uno e Tv8, ha ora un videoclip ufficiale da martedì 8 ottobre su YouTube. Il virtuoso e scatenato pianista che ha conquistato Mara Maionchi, arriva reduce da centinaia di concerti tra Europa e Italia, tra cui l’esibizione a Londra al Britain’s Got Talent – The Champions presso la celebre Wembley Arena assieme ai concorrenti del programma da tutta Europa.


Antonio è nato in Abruzzo, in una famiglia di musicisti. È stato il nonno, in particolar modo, a farlo innamorare dello swing italiano. Tra Carosone, Buscaglione e Jerry Lee Lewis, si muove tra rock’n’roll dei 50’s, boogie woogie e swing e nel videoclip sono mescolate ed esaltate queste atmosfere. Nelle immagini dall’atmosfera vintage realizzate dal regista Alberto Guerri, la storia di un gruppo di musicisti che in una landa desolata degli Anni ’50, intraprendono un lungo viaggio a bordo di un’originale auto d’altri tempi. Le riprese dai tipici colori seppiati, sono inframmezzate da riprese di concerti ed esibizioni, dove il musicista al culmine della sua ispirazione artistica incendia il pianoforte che sta suonando.
Assieme a lui la band composta da Remo Leonzi (chitarra), Federico Ullo (basso) e Riccardo Colasante (batteria).
Il musicista, in attesa di nuovi concerti e nuovi brani, si esibirà in diretta alla maratona di beneficenza Telethon il prossimo 14 dicembre su Rai Uno.

VIDEOCLIP UFFICIALE
https://www.youtube.com/watch?v=d14JW_O3530

NextPress #BomBomn3 #ItaliasGotTalent2019 #videoclip #Rocknrollacrobatico

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *