Domenica in Italia. La farfalla bianca.
Il castello dei Morra, sopra il promontorio che sovrasta il fiume Sinni è ancora abitato. Nel Medio Evo la famiglia Di Morra ha avuto la fortuna di ricevere in dono una figlia chiamata Isabella dall’animo poetico. In seguito protagonista di una triste vicenda per aver trasgredito alle regole del tempo. La sua anima con sembianza di farfalla bianca si posa e dimora se pur per breve tempo tra la chioma del mandorlo. La sua purezza viene raccontata ai turisti che si soffermano per conoscerne la storia. Continue Reading

Condividi: