→ Le Zebre e Bath Rugby in campo a parma nel primo fine settimana di aprile nell’ottavo di finale di Challenge Cup. (TW: @ZebreRugby – FB: @@Zebrugby – IG: @zebrerugby)

ZEBRE E BATH RUGBY IN CAMPO A PARMA NEL PRIMO FINE SETTIMANA DI APRILE NELL’OTTAVO DI FINALE DI CHALLENGE CUP

LE DUE SQUADRE RIABBRACCERANNO PER L’OCCASIONE I RISPETTIVI ATLETI DELLA NAZIONALE E SI AFFRONTERANNO IN UNA PRIMA IN ASSOLUTO CHE SARÀ TRASMESSA IN DIRETTA SU SKY SPORT

[Il terza linea Azzurro Maxime Mbandà sale in touche nell’ultima gara di Challenge Cup al Lanfranchi – Amarcord Fotovideo] 

Saranno gli Inglesi del Bath Rugby i prossimi avversari delle Zebre Rugby nell’EPCR Challenge Cup 2020/21.

Questo pomeriggio alla sede dell’European Professional Club Rugby di Losanna in Svizzera si sono svolti i sorteggi per la determinazione degli incroci degli ottavi di finale di coppa.

Sedici le squadre partecipanti alla fase finale del torneo internazionale che lo scorso gennaio era stato momentaneamente sospeso per via dei timori, espressi dal governo francese, per l’incremento del numero di contagi da “Covid-19” e la diffusione di un nuovo ceppo di coronavirus soprattutto nel Regno Unito e in Irlanda.

La coppa europea riprenderà dunque nel primo fine settimana di aprile con otto scontri ad eliminazione diretta.

Il tabellone comprende le migliori otto formazioni della Challenge Cup classificatesi al momento della sospensione del torneo e gli otto club della Champions Cup che non hanno raggiunto i playoff della massima coppa europea.

Vista l’impossibilità in questa prima fase di far incrociare club della stessa lega, le Zebre Rugby – classificatesi al 5° posto del Girone unico di Challenge Cup dopo la vittoria con Brive ed il pareggio con Bayonne – sono state estratte insieme al Bath Rugby, l’ex squadra del seconda linea della franchigia federale e della Nazionale italiana David Sisi.

Per i multicolor sarà una prima in assoluto col club fondato nel 1865 che annovera in bacheca 1 Champions Cup, 1 Challenge Cup, 6 titoli di Premiership e 10 coppe Anglo-Gallesi. Dopo dodici giornate nel massimo campionato inglese, i neroblu occupano attualmente il decimo e terzultimo posto in classifica con 24 punti raccolti nel corso delle loro cinque vittorie stagionali in Premiership.

In vista della sfida – in programma nel weekend di Pasqua con data e orario ancora da definirsi – Zebre e Bath recupereranno i rispettivi atleti della Nazionale italiana e inglese che il prossimo 20 marzo disputeranno il quinto ed ultimo turno del Sei Nazioni 2021.

Una gara di assoluto rilievo che sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma di streaming Now TV e su Sky Sport, la prestigiosa emittente satellitare che trasmetterà le partite di coppa in Italia delle Zebre anche nella stagione 2021/22.

Dopo aver già raggiunto uno storico piazzamento alla fase finale di Challenge Cup, il XV di coach Bradley è desideroso di scrivere un’altra pagina importante del club e di collezionare lo scalpo della formazione inglese.

In caso di vittoria, i giocatori della franchigia federale avranno assicurato anche il quarto di finale casalingo, in programma il fine settimana seguente con la vincitrice dello scontro tra gli Inglesi London Irish e i Gallesi Cardiff Blues.

FB: @@Zebrugby – IG: @zebrerugby – Twitter: @ZebreRugby

Condividi: