Un cortometraggio in chiave horror è il video ufficiale del singolo d’esordio di Piro: La donna del futuro.

PIRO

LA DONNA DEL FUTURO

UN CORTOMETRAGGIO IN CHIAVE HORROR

È IL VIDEO UFFICIALE DEL SINGOLO D’ESORDIO DI PIRO

Piro pubblica anche il video ufficiale di La donna del futuro, il suo singolo d’esordio uscito il 6 marzo e distribuito da The Orchard. Si tratta di un vero e proprio cortometraggio ispirato al mondo degli horror, con un coloring particolarmente scuro che ne esalta i tratti di suspense. Il video del resto non risulta mai angosciante o eccessivamente cupo, proprio perché visto in accompagnamento alla canzone, che è invece un brano upbeat e in tono scherzoso, dominato da sintetizzatori e drum machine.

La donna del futuro è lo stereotipo che si modifica insieme ai tempi che corrono, alle usanze, alle tecnologie.

È una descrizione intrisa di sarcasmo, a metà tra l’adorazione e la presa di coscienza.”

Guarda il video ufficiale: https://www.youtube.com/watch?v=4cb2lMevd8M

ARTISTA: PIRO – TITOLO: LA DONNA DEL FUTURO

DATA DI USCITA: 06/03/2020 – CODICE ISRC: ITWVN2000005

Credits:

Alberto Piromallo Capece Piscicelli – Voci, musiche, testi

Lorenzo Ceci – Produttore artistico

Mattia De Mase / Andrea Allegritti (Sinopia Creative) – Registrazioni, edit batterie e mix

Filippo Barbieri – Master

Mauro Burzotta – Chitarre

Marco Casini – Grafiche

Chiara Stefanelli – Fotografie

BIO

Alberto Piromallo Capece Piscicelli è Piro. Nasce a Roma nel 1991, inizia a suonare la chitarra alle elementari e a prendere lezioni di canto. Mentre cresce e approfondisce la propria conoscenza musicale, si innamora soprattutto di Lucio Battisti e dei Radiohead. Si laurea al DAMS con l’indirizzo “organizzazione eventi” e in quel periodo entra in contatto con gli artisti del panorama indipendente. Lasciata a metà la magistrale in musicologia, per tre anni lavora come cuoco a Roma in ristoranti di cucina gourmet. Fino al 2017 scrive e canta in italiano all’interno di un gruppo rock, gli Elleppì, con cui fa uscire un album (Le due e ¼) nel 2016. Mentre porta a compimento un master per lavorare nell’industria musicale, Alberto mette a punto il suo primo album da solista. Rendendosi conto della progressiva scomparsa delle chitarre elettriche nella musica attuale, decide di fare un maggiore utilizzo di sintetizzatori e drum machine.

PIRO

Facebook: pirolapagina

Instagram: piro_pics

#cortometraggio #horror #Piro #Ladonnadelfuturo

Condividi: