→ Il 24 giugno 2022 nell’ambito di Deltablues a Lendinara appuntamento con Colonel V.(FB: @azblues_italy – IG: @azblues_italy)

DELTABLUES

Venerdì 24 giugno 2022 – ore 21.00

Lendinara

Parco Villa Marchiori dei Cappuccini

(ingresso gratuito)

Colonel V.

Colonel V. è il nuovo progetto musicale di Paul Venturi, bluesman modenese con una ventennale esperienza che, dopo questi due anni difficili, ha trovato finalmente l’opportunità di presentare il nuovo album “The Millenary Preacher” registrato nel 2020 a Forlì e masterizzato negli USA da Jim Diamond (leader dei The Dirtbombs nonché produttore dei primi due dischi dei White Stripes).

Otto tracce “post-blues”, come dice l’autore stesso, con la voce di Colonel V. elaborata, a tratti distorta e compressa, con l’alternarsi di chitarre pulite e acustiche frapposte ad altre decisamente effettate e moderne. Le radici sono dannatamente profonde nel Blues, e il risultato è un impatto sonoro per tanti aspetti differente dalle origini ma molto molto fresco.

The Millenary Preacher” è in essenza puro e sporco Blues, dedicato non solo a chi ama il genere ma a tutti coloro che ascoltando questi suoni riescono ancora ad emozionarsi sapendo che tutto il rock che conosciamo nasce da quelle note, da quei semplici accordi che nel tempo si sono evoluti e che Paul Venturi (e la sua band) ha saputo arricchire vestendo i brani di tonalità e sfumature che vanno dalla psichedelia al folk.

Chi sono i Colonel V.

Paul Venturi, da tempo considerato tra i più’ autentici esponenti del Blues, sceglie di rivederne definitivamente gli standard, introducendo marcati elementi di elettronica, world e sfumature disco music, presentandosi con un quartetto decisamente alternativo, una line up di massimo livello con:

Tiziano Popoli ai synth e tastiere, pioniere della musica elettronica italiana degli anni ’80, dalle collaborazioni con Mike Patton, Paolo Fresu, Tony Coe, Chris Cutler, Phil Minton e recentemente riscoperto negli Stati Uniti con la pubblicazione del doppio vinile “Burn The Night”:

Piero Perelli, batterista dal groove indomabile e unico. L’ uomo dalla “bacchetta magica” e gia’ fondamentale ritmico presso “Combos” sparsi per il globo: Dana Fuchs, Emma Morton, Robin Hannibal, Jack Daley, PopaChubby, Bob Fridzeman e altri.

Sara Zannoni, giovane ed eclettica vocalist arrangiatrice e docente di canto presso “Artistation”, nonché colonna portante dei Colonel V. per la sua vocalità’ graffiante e capace di infondere ritmo al tutto.

Condividi: