→ Giovedi 24 giugno 2021 alle ore 20.45 al Lago di Bilancino a Barberino di Mugello (Firenze) Donne Guerriere, con Ginevra Di Marco e Gaia Nanni, spettacolo di teatro canzone. (FB: @teatro.corsini)

Rosa Balistreri, Caterina Bueno e molte altre…

 A Lago di Bilancino (Firenze) le donne guerriere di
Ginevra Di Marco e Gaia Nanni

Al pomeriggio giochi e clownerie per bambini

Giovedì 24 giugno 2021, ore 20.45

Lago di Bilancino | Area Eventi Andolaccio – Barberino di Mugello (Firenze), via del Lago
DONNE GUERRIERE
con Ginevra Di Marco e Gaia Nanni
Musiche originali e drammaturgia musicale Francesco Magnelli, Ginevra Di Marco e Andrea Salvadori
Ideazione e direzione musicale Francesco Magnelli
Testi Manuela Critelli, Gianfranco Pedullà
Regia Gianfranco Pedullà

La voce particolarissima di Ginevra Di Marco si intreccia con la verve attoriale di Gaia Nanni: “Donne guerriere” è lo spettacolo di teatro-canzone che vede le due straordinarie artiste in scena giovedì 24 giugno all’area Andolaccio di Lago di Bilancino (ore 20,45 – Barberino di Mugello / Firenze), in uno degli spazi più incantevoli del Mugello, ospiti del festival “La Rinascita inizia dalla bellezza 2.0”.
Completano la sezione musicale Francesco Magnelli e Andrea Salvadori, da anni al fianco di Ginevra nei suoi molteplici progetti. Regia di Gianfranco Pedullà, che insieme a Manuela Critelli ha scritto anche i testi.



“Donne guerriere” è un omaggio a tutte le donne che con il loro canto e le loro scelte sono diventate pagine autentiche della memoria storica e culturale. Vere combattenti che con le loro scelte e la loro stessa vita sono diventate pagine autentiche e indelebili della nostra memoria.
Donne operaie, militanti della parola e della canzone, passando da Rosa Balistreri a Caterina Bueno, per tornare a Ginevra e Gaia e, tramite loro, a tutte le donne di oggi.
Un racconto intimo e coinvolgente, scandito da dialoghi, monologhi e canzoni inedite e della tradizione popolare, da cui è ancora importante attingere per l’affermazione, oggi più che mai necessaria, di una cultura alternativa a quella dominante.

APPESI A UN FILO – Sempre giovedì 24 giugno a Lago di Bilancino, ma alle ore 17, prenderà il via “Appesi a un filo”, quattro giorni di circo, giochi e clownerie insieme a tantissimi ospiti: tra gli altri Clown Giulivo, Il mago delle Bolle, Daniele Giangreco, Clown Demenzio, All circus, Edoardo Nardin. Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria ai numeri 055 841237 – 055 331449.

BIGLIETTI SPETTACOLO DONNE GUERRIERE – Intero 15 euro (ridotto  Coop 12 euro, ridotto Estate Card 10 euro, studenti 8 euro). Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Corsini e sul Circuito Box Office Toscana e Ticketone | ticketone.it  Prenotazione obbligatoria ai numeri 055 841237 – 055 331449.



LA RINASCITA INIZIA DALLA BELLEZZA 2.0 – In programma da giugno a settembre a Barberino e in altri luoghi del Mugello, la Rinascita inizia dalla bellezza 2.0 è organizzato da Catalyst|Teatro Corsini in collaborazione con Comune e Pro Loco di Barberino di Mugello, Ministero della Cultura, Regione Toscana, Unicoop Firenze e R.A.T. Il festival è sostenuto da Fondazione CR Firenze con il contributo di Intesa Sanpaolo.

ESTATE CARD – Card non nominativa a scalare di 50 euro utilizzabile per tutta l’estate sia singolarmente che in gruppo. I prezzi dei biglietti con la card saranno di 10 euro per gli eventi sul Lago e di 5 euro per gli altri eventi a pagamento.


Aggiornamenti e approfondimenti sul programma al sito www.catalyst.it

Condividi: