→ La Jomi Salerno supera nel match di andata del Round 2 di EHF European Cup le austriche del Roomz Jags Wiener Neustad 31-18. (FB: @pdosalernohandball – IG: @pdosalerno.it)

EHF European Cup, la Jomi Salerno fa suo il match di andata del ROUND 2 contro le austriache del Roomz Jags Wiener Neustadt

La Jomi Salerno fa suo il match di andata del ROUND 2 della EHF European Cup. La formazione salernitana supera, infatti, con il risultato finale di 18 – 31 le austriache del Roomz Jags Wiener Neustadt. Nel primo tempo il match viaggia sui binari della parità poi viene fuori la compagine austriaca che riesce in più occasioni a mettere il muso avanti nel punteggio. Capitan Napoletano e compagne provano a tenere testa alle avversarie che però riescono a segnare reti a ripetizione. Nella seconda parte del primo tempo però le salernitane ritrovano il bandolo della matassa andando al riposo sotto di una rete (14 – 13). Tutt’altra storia nella ripresa. La Jomi Salerno trova reti a ripetizioni piazzando un break di 14 – 0 che le permette di portarsi avanti sul 14 – 27. Il Roomz Jags Wiener Neustadt sbaglia tanto in attacco, accusa il colpo è riesce a trovare la rete solo quando il cronometro segna il minuto quindici. Capitan Napoletano e compagne continuano a premere il piede sull’acceleratore, lasciando davvero poco spazio alle avversarie. Trascinata da Romeo (10 reti a referto per lei), Dalla Costa e Manojlovic (5 reti ciascuno a referto per loro) la Jomi Salerno allunga ancora nel punteggio. Sul finire del match arrivano anche le reti della giovane prodotto della “cantera” targata Pdo Salerno, Giulia Rossomando (2 a referto per lei) Finisce 18 – 31 e da qui si ripartirà domani (domenica) con fischio d’inizio alle ore 17 nella sfida di ritorno, dove il sette allenato da coach Laura Avram potrà difendere le tredici reti di vantaggio accumulate nella sfida di andata.

Roomz Jags Wiener Neustadt – Jomi Salerno 18 – 31 (primo tempo: 14 – 13)

Roomz Jags Wiener Neustadt: Eichhorn 3, Weber, Kaiser 1, Krautwaschl 1, Schartel 2, Herbst – Kropatschek, Jurkovic 1, Radulovic, Novak S. 2, Gorg 1, Novak D. , Prokop 3, Gander 4, Misic, Norz. Allenatore: Nicole Prokop

Jomi Salerno: Ferrari, Dalla Costa 5, Francesconi 2, Rossomando 2, Costanzo, Avagliano, Krnic 3, Romeo 10, Ilic, Stettler, Martinez Bizzotto, Manojlovic 5, Napoletano 2, Ciociano, Lauretti Matos 2. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Charitsos Vasilis – Naskos Panagiotis

Delegato EHF: David Levin

Condividi: