→ Il 12 luglio 2022 nell’ambito dell’Estate Fiesolana presso il Teatro Romano di Fiesole (Firenze), appuntamento con Pietro Grossi, con Odessa è uno stato della mente.

Estate Fiesolana

Teatro Romano di Fiesole

Martedì 12 Luglio 2022

Orario di inizio 21.15

ODESSA È UNO STATO DELLA MENTE

PIETRO GROSSI

Odessa è uno stato della mente

Là, in Ucraina, si combatte per qualcosa di più delicato e profondo che dei semplici confini geografici: è un modo di osservare il mondo, di navigarlo. Sono stati proprio loro, Russi e Ucraini, a mostrarci quale sia questo fondamentale sguardo, questo stato della mente, attraverso le voci e le parole di autori come Babel’, Tolstoj, Dostoevskij, Gogol’. Parole che da sempre vibrano e risuonano anche qui da noi, in Italia, ma di cui troppo spesso ci scordiamo.

Salutato dalla critica italiana e internazionale come una delle più originali voci della sua generazione, con i suoi otto volumi tra romanzi e raccolte di racconti (Touché, Pugni, L’acchito, Martini, Incanto, L’uomo nell’armadio, Il passaggio, Orrore)Pietro Grossi ha vinto alcuni dei più importanti premi letterari italiani, tra cui il Premio Campiello Europa, il premio Piero Chiara e il premio Isola di Procida Elsa Morante, e raggiunto le finali di Premio Strega e The Indipendent Foreign Fiction Prize. Oltre ai suoi libri, Pietro Grossi si dedica da ormai più di venti anni all’insegnamento e diffusione di scrittura e lettura.

Martedì 12 Luglio 2022 orario di inizio 21:15

  • Prezzi:
    Posto unico € 9,20
  • Presso:
    Teatro Romano di Fiesole , Via Portigiani, 3 – Fiesole
  • Sconti: – i bambini sotto i 4 anni di età entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto ad occupare un posto a sedere. – ridotto residenti Comune di Fiesole solo presso la biglietteria del Teatro presentando un documento d’identità che attesta la residenza

#estatefiesolana

Condividi: