→ Il Benetton Rugby annuncia che i due permit player Riccardo Favretto e Manuel Zuliani diventeranno a tutti gli effetti giocatori della prima squadra dei Leoni. (TW: @BenettonRugby – FB: @BenettonRugbyTreviso – IG: @benettonrguby)

I GIOVANI TALENTI FAVRETTO E ZULIANI IN BIANCOVERDE SINO AL 2023

Il Benetton Rugby è felice di annunciare che i giovani Riccardo Favretto e Manuel Zuliani, da permit player già sotto contratto, diventeranno a tutti gli effetti dei giocatori della prima squadra dei Leoni. Favretto e Zuliani hanno difatti firmato il rinnovo contrattuale sino al 30 giugno 2023 in maglia biancoverde. I due giovani talenti, cresciuti in casa trevigiana, sono in rampa di lancio e costituiranno due importanti tasselli nel futuro pack del Benetton Rugby.

Nato il 18 ottobre 2001, Riccardo Favretto è un trevigano doc e sin da piccolo si appassiona al rugby andando a vedere i Leoni a Monigo. Sviluppatosi nel vivaio del Silea Rugby, ha giocato con l’U16 di Mogliano e Casale, per poi approdare al Benetton in Under 18, facendo parte anche del Centro di Formazione Permanente U18 di Treviso e della Nazionale Italiana U18. Nel luglio 2019 il passaggio al Mogliano Rugby, dove ha solcato i campi del TOP12 in tre apparizioni. Nell’estate del 2019 aveva partecipato al raduno estivo dei biancoverdi come giocatore invitato. Invito riservato per lui anche per l’estate del 2020, con Favretto che ha pienamente convinto lo staff tecnico dei Leoni a puntare su di lui durante la stagione in corso. Permit player con contratto dal Mogliano Rugby, Favretto – abile a giocare sia come seconda che come terza linea – alla sua prima stagione in maglia biancoverde ha giocato 13 partite tra PRO14 e Challenge Cup, segnando una meta e ritagliandosi anche spazio in Nazionale maggiore, disputando 1 cap nel Sei Nazioni 2021. Da segnalare inoltre che Favretto ha conseguito 3 caps con la maglia dell’Italia Under 20 nel Sei Nazioni andato in scena un anno fa.

Sono entrato a far parte della famiglia biancoverde in Under 18 ed essere arrivato fin qui per me è motivo di grande orgoglio. Quello che sta per concludersi, personalmente, è stato un anno ricco di soddisfazioni. In biancoverde sono riuscito ad ottenere uno spazio importante sino alla chiamata da parte della Nazionale Maggiore in occasione del Sei Nazioni. Sono ancora giovane e per cui devo ancora imparare tanto ma spero che l’anno prossimo possa consentirmi di affermarmi maggiormente al fine di diventare un giocatore sempre più importante per questo club” spiega Riccardo Favretto, felice del rinnovo contrattuale sino al 2023.

Nato a Castelfranco Veneto il 26 aprile 2000, Manuel Zuliani è un flanker svezzato inizialmente dai tecnici del vivaio del Rugby Paese. È stato capitano del Benetton Rugby Under 18 tre anni fa, per poi essere tra i selezionati alla scuola di sviluppo dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato. Ha impreziosito il suo passaporto rugbistico di un’apparizione in European Challenge Cup nel gennaio di un anno fa con il Calvisano, come permit. Approdato in Ghirada la scorsa estate come permit player con contratto dal Mogliano Rugby, Zuliani ha subito colpito i suoi allenatori per la sua grande capacità d’abnegazione in campo, condita da tanta resistenza in difesa e da placcaggi incessanti. Così nella sua prima annata tra i grandi ha raccolto ben 15 presenze, tra PRO14 e Challenge Cup, brillando per la sua costanza di prestazioni e una personalità rilevante per un ragazzo della sua età. Inoltre Zuliani ha totalizzato tre presenze, e una meta, con la maglia dell’Italia Under 20 nel Sei Nazioni Under 20 del 2019 e del 2020.

Sono veramente felice di continuare ad avere l’opportunità di giocare in un club di riferimento e con una grandissima storia alle spalle quale è il Benetton Rugby. In questi ultimi anni la società ha lavorato duramente portando a casa risultati incredibili ed anche per questo motivo che il mio posto qui è ancora più speciale. In questa mia prima stagione onestamente non mi aspettavo di giocare così tanto e questo mi inorgoglisce molto, sicuramente un obiettivo per l’anno prossimo sarà proprio quello di avere continuità a questo livello” le parole di Manuel Zuliani, contento del prolungamento contrattuale in biancoverde.

Il direttore sportivo biancoverde Antonio Pavanello ha dichiarato: “Siamo ben lieti di confermare Riccardo e Manuel, due ragazzi che grazie al duro lavoro ed alla fame di migliorare hanno con merito saputo ritagliarsi uno spazio importante all’interno della nostra rosa. Lungo il corso della stagione hanno sfruttato al meglio le chance loro concesse diventando veramente dei punti fermi soprattutto in una stagione che, causa impegni della Nazionale Maggiore ed indisponibilità di vario genere, ci ha visto in più occasioni fare affidamento su giovani talenti che si sono sempre fatti trovare pronti. Consapevoli del loro valore e delle loro potenzialità, riponiamo in Riccardo e Manuel delle alte aspettative fiduciosi che nel tempo il loro contributo potrà essere sempre maggiore”

Condividi: