Proviene dal Basket Le Mura Lucca il nuovo giovane talento del Fila San Martino per la stagione 2021/2022. 20 anni, 180 cm, guardia/ala, alla corte di Lorenzo Serventi arriva Silvia Pastrello (Twitter: @lupebasket FB: @lupebasket – IG: @lupebasket)

Un giovane talento per il Fila 2021/22:
Silvia Pastrello giocherà con le Lupe

Si arricchisce di un altro volto nuovo, giovane e di talento, il roster del Fila San Martino. Nella stagione 2021/22 con le Lupe di coach Lorenzo Serventi giocherà infatti Silvia Pastrello, ventenne guardia/ala di 180 cm, in arrivo dal Basket Le Mura Lucca.



Nata a Padova il 24 febbraio 2001, ma cresciuta a Martellago, Silvia inizia a giocare proprio con il
Team78 Martellago, per poi passare giovanissima al Giants Marghera. Proprio con la formazione biancoblù arriveranno tante soddisfazioni, specialmente in ambito giovanile, con la conquista di due Scudetti Under 16 consecutivi, nel 2016 e nel 2017. In quest’ultima edizione, è proprio lei l’MVP della finale vinta contro Mirabello, firmando una prestazione da 33 punti (su 55 totali) e 13 rimbalzi.



A livello senior, il debutto in A2 arriva a soli 15 anni. Le prime due stagioni sono di apprendistato, poi nel 2018/19 si ritaglia un ruolo da protagonista, come certificano i numeri: oltre 11 punti e quasi 7 rimbalzi di media. È già tempo per lei, appena diciottenne, di fare un ulteriore salto di qualità. Nell’estate del 2019 arriva così il passaggio a
Lucca, dove ritrova coach Francesco Iurlaro. Il primo anno è sfortunato, perché tra un serio infortunio al ginocchio e la sospensione anticipata del torneo, può giocare solo sette gare. Ma nella scorsa stagione si conferma un elemento prezioso per la squadra toscana: alla fine per lei 6.5 punti (sei volte in doppia cifra) col 48% da due e il 31% da tre, 3 rimbalzi e 1.5 assist a gara.



Alla sua storia cestistica va aggiunto inoltre lo stretto rapporto con le Nazionali giovanili: in maglia Azzurra Pastrello ha vinto un
oro all’Europeo Under 18 (2019) e un bronzo all’Europeo Under 16 (2017), in entrambe le occasioni coi gradi di capitano, partecipando anche al Mondiale Under 17 nel 2018. Attualmente è in raduno con la Nazionale Under 20 a Lignano Sabbiadoro, per preparare il torneo internazionale European Challengers che si terrà a Sofia dal 13 al 18 luglio.

«Sono molto entusiasta di giocare per le Lupe, e ho sensazioni positive per l’anno prossimo! – le prime parole di Silvia – San Martino mi ha sempre fatto una buona impressione e mi è sempre sembrata super come società e ambiente. Non vedo l’ora di iniziare la stagione, questa volta non più da avversaria come sin dal giovanile, ma da giocatrice giallonera».



Un grande in bocca al lupo dunque a Silvia Pastrello, quinto nome ufficiale del Fila San Martino 2021/22 dopo quelli di Amanda KantzyFrancesca RussoChelsea Mitchell e Ilaria Milazzo.

———————————————–

Condividi: