Les Flaneurs Edizioni presenta Frammenti d’ambra al novilunio, diPiero Fabris., 196 pagine, euro 10,00 (TW: @LesFlaneursEdiz – FB: @lesflaneursedizioni – IG: @lesflaneursediz)

Les Flaneurs Edizioni

Presenta

Frammenti d’ambra al novilunio

di

Piero Fabris

Genere: Poesia

Collana: Rive Gauche

Pagine: 196

Prezzo: € 10,00

Codice EAN: 9791254510087

La poesia vera ha soprattutto una funzione sociale, non sempre nell’immediato; nei versi porta bagliori che lentamente illuminano e rendono consapevoli del tempo vissuto e del tempo ardente del quale in tanti siamo all’oscuro, navigatori tormentati alla ricerca di miniere interiori sotto un cielo enigmatico di costellazioni. La poesia vera è verso intinto in cieli cobalto, sorgente dell’Olimpo di saggezza che irriga gli animi, alimento dei semi preziosi che si affacciano sulle sponde dell’esistere.

Il poeta è un solitario chiuso nella sua piccola stanza di parole essenziali. Incolonna i termini, li setaccia e scopre nella sua bisaccia consunta la povertà dell’essere, le difficoltà dell’autenticità nel vortice delle stagioni, ma raccolto nel mantello e nell’ascolto di un attimo di silenzio coglie magicamente il punto fermo, invisibile e potente dal quale tutto è: il mondo e le sue sfere. Il poeta tra il blaterare di tanti, tace tenendo in tasca una sola parola, quella evocatrice, quella preziosa che sa richiamare in un lampo il bello e il terribile, il vero custodito nel grembo della palpitante creazione. E ai versi migliori affida il soffio muto del venticello e l’impeto dell’onda tra i gabbiani.

BIOGRAFIA. Piero Fabris (Belgio, 1965) è pittore e poeta. Ha pubblicato Gessetti per tratti incerti (1990); Testapersa. Dialogo con Rosaluna (1991); La Rosa dei venti e il segreto del Monterosso (2010); La Masseria delle Cinquanta

Lune (2012); Pigmenti D’Arpa. Sistole e Diastole (2013); Inchiostrati sulla Lama del Rasoio e Voglio togliere l’acqua del mare (2014); Tasselli in macchia arsa e sfumature di contrasto (2016); Fiabe in sassi e salsedine ovvero il Tavoliere di fiabe e cicoria (2017) e del testo teatrale Rosa Hrand… agio; La scogliera dei sogni (2018); La compagnia del melograno (2021). Per Les Flâneurs Edizioni ha curato il testo Chiara Samugheo. Un’amazzone della fotografia (aprile 2017) e Novelle in granuli di sale (2018).

LA CASA EDITRICE. Les Flâneurs Edizioni nasce nel 2015 grazie a un gruppo di giovani amanti della Letteratura. Il termine francese “flâneur” fa riferimento a una figura prettamente primo novecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia. Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità. Les Flâneurs Edizioni intende seguire l’autore in tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione.



Per leggere tutti i contenuti relativi ai libri e alla letteratura visitare il sito Libridalsalotto cliccando sul pulsante qui accanto
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.