di Amelia Settele

C’è una casa in mezzo al bosco. Un riparo sporco, vecchio, nefasto che emana vibrazioni tetre e anguste.

C’è una casa in mezzo al bosco che sembra apparsa dal nulla. È vetusta, intrisa di umidità e sembra cadere a pezzi. È maltenuta e tra le ombre che si proiettano al suo interno appare chiaro che si celi il male. Attira e ammalia come se fosse un varco temporale in grado di trasportarti lontano, nel preludio dell’inferno. Sì, cari lettori quella casa è maledetta e vi condurrà (o farà tornare) a Golden Falls.

Golden Falls la cittadina risucchiata tra le spire dense della nebbia più fitta, torna tra le pagine abilmente scritte da Paolo La paglia.

Golden Falls dove i morti riprendono vita, le streghe governano l’oscillare del tempo e una maledizione millenaria vi condurrà in questo (secondo) romanzo dedicato agli orrori della cittadina imprigionata nella bruma funesta.

In Aeternum gli Orrori di Golden Falls, è il secondo capitolo della trilogia che vede protagonisti uno sparuto gruppo di uomini e donne che lottano per non permettere ad un’antica maledizione di trasformare tutto il mondo in un regno di zombie e morte.

In questa seconda parte, ritroviamo i personaggi principali conosciuti nel primo romanzo (Post Mortem) che tentano di contrastare con tutte le forze l’avanzata del male che si cela dietro una densa nebbia, unita al favore delle tenebre e dei suoi più oscuri segreti. È oramai passato un anno dall’inizio di quest’incubo e dello sceriffo Daryl Wilson si sono perse le tracce. Inghiottito come tutto il resto della cittadina di Golden Falls tra una foschia concentrata e i versi dei non morti che riempiono l’aria. I suoi amici Malcom e Amina non vogliono perdere le speranze e aiutati da due investigatori tentano di scoprire come e quando riportarlo al di là di quel banco di nebbia, che ha risucchiato in un vortice spazio temporale non solo lui, non solo Golden Falls ma anche la speranza di non dover vedere avverata la maledizione della Strega Ailis e di sua figlia Rebecca.

In un crescendo di suspense e mostruosità la storia che si dipana tra le pagine di questo secondo capitolo edito da Nua Edizioni e scritto ancora una volta magistralmente da Paolo La Paglia, vi condurrà verso l’antro dell’inferno più buio che Golden Falls e i suoi orrori ci possano regalare.

Buon viaggio e buona lettura…

SINOSSI

Tra le pagine di “In Aeternum” si ritorna a Golden Falls e ai suoi orrori. Che fine ha fatto Golden Falls, sparita nella nebbia con tutti i suoi cittadini? E dove è finita Rachel Carey, l’amica di Zoe Rimbauer che è forse l’unica persona sulla faccia della Terra che potrebbe aprire il varco che separa questa realtà da quella della cittadina? Sono le domande alle quali Malcom, Amina e Julia stanno cercando di dare risposta da oltre un anno.
Tutte le ricerche si sono rivelate inutili ma proprio quando le speranze sembrano esaurirsi, nel bosco della contea di Snohomish, ricompare quella casa. La casa maledetta che sembra essere il centro di energie ben più potenti che vanno al di là della sola concezione di male.


Per leggere tutte le recensioni dal portale Libridalsalotto clicca sull’immagine:


Amelia Settele

Ciao, mi chiamo Amelia Settele! Amo viaggiare, leggere e scrivere. Cito una frase di Tiziano Terzani – uno dei miei scrittori preferiti – perché mi rappresenta tantissimo: Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla.


Suggerimenti romantici e divertenti da Libridalsalotto

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.