Ci sarà anche un po’ di Fila San Martino alle Olimpiadi di Tokyo grazie alla convocazione nella Nazionale 3×3 di Marcella Filippi (Twitter: @lupebasket FB: @lupebasket – IG: @lupebasket)

LUPEBASKET ALLE OLIMPIADI!
Marcella Filippi in partenza per Tokyo con la Nazionale 3×3

Tra pochi giorni a Tokyo, in Giappone, inizieranno i Giochi della XXXII Olimpiade. All’evento, massima espressione mondiale dello sport e pronto finalmente ad andare in scena dopo il rinvio di un anno fa a causa della pandemia, ci sarà per la prima volta anche una giocatrice delle Lupe.



La Federazione Italiana Pallacanestro ha ufficializzato infatti i nomi che comporranno la
Nazionale femminile protagonista nella disciplina del Basket 3×3, e il commissario tecnico Andrea Capobianco ha convocato Marcella Filippi nel quartetto che comprende anche Rae D’Alie, Chiara Consolini e Giulia Rulli.

Per Filippi, che nella prossima stagione di A1 sarà ancora un punto di forza del
Fila San Martino di Lupari (settima stagione in giallonero per lei), si tratta di un riconoscimento importantissimo, che arriva dopo una lunga e gloriosa carriera in Azzurro. Colonna della Nazionale 3×3 fin dagli albori di questa disciplina, Marcella vanta anche la conquista della medaglia d’Oro ai Mondiali 3×3 che si sono disputati nelle Filippine nel 2018.

La Nazionale 3×3 ha conquistato il pass per Tokyo al torneo Preolimpico di inizio giugno, riportando la pallacanestro femminile italiana ai Giochi dopo ben 25 anni. Per tutta la famiglia Lupebasket, che
nel 2010 aveva già visto le gemelle Caterina e Francesca Dotto partecipare alle Olimpiadi Giovanili a Singapore, la presenza a Tokyo di Marcella Filippi è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. In bocca al lupo a lei e a tutta la Squadra Azzurra!




Il calendario di Tokyo 2020 (con fuso orario italiano)
Sab 24 luglio: Italia-Mongolia (ore 10.30), Francia-Italia (ore 14.25)
Dom 25 luglio: Romania-Italia (ore 3.40), Cina-Italia (ore 7.25)
Lun 26 luglio: Italia-Giappone (ore 7.25), Italia-Stati Uniti (ore 10.55)
Mar 27 luglio: Russia-Italia (ore 10.25)
Mer 28 luglio: Semifinali e Finali

Tutte le squadre fanno parte di un unico girone. Al termine della prima fase, la prima e la seconda classificata andranno direttamente alle semifinali, dalla terza alla sesta disputeranno i quarti, la settima e l’ottava saranno eliminate.

In Italia le Olimpiadi saranno trasmesse in maniera integrale da Discovery+ (servizio streaming in abbonamento, 3000 ore di dirette e 30 canali), mentre la Rai garantirà la copertura di 200 ore di dirette. 

Condividi: