→ Disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming HEY!, nuovo brano di Ruggero, settimo episodio della serie di video musicali intitolata Atineres [ FB: @RedBlueMusic – IG: @redblue_musicrelations – IG: @spesso_ruggero – FB: @lagentemichiamaruggero ]

HEY!

Nuovo brano di

RUGGERO

https://www.youtube.com/watch?v=hw1ZqVqX3m4 Disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “HEY!”, nuovo brano di RUGGERO nonché settimo episodio della serie di video musicali intitolata “Atineres”, inaugurata a gennaio dall’uscita del videoclip del singolo “Sentirmi meglio”.
HEY!”: così si intitola il nuovo brano del cantautore RUGGERO. Si tratta di un brano particolarmente catchy, una sorta di brano alla Grace Kelly in stile italiano. Un inno ad accettarsi e ad essere se stessi perché “quello che sei è esattamente ciò che vuoi”. Il testo recita “questa canzone parla di te” perché ognuno è fantastico in quanto unico.
Spiega Ruggero a proposito del nuovo singolo: «Non ho mai visto i miei musicisti entusiasmarsi così tanto con un mio brano. Hey! è un brano molto pop e british, con un’armonia un po’ da musical. Sono sicuro che rimarrà in testa a chi lo ascolterà».
Il videoclip ufficiale di “Hey!”, diretto da Piero Torricelli, è l’episodio n°7 della serie “Atineres”. Si tratta di un mini musical, fa il suo ritorno nella serie il Ruggero regista che apparve in “Pirandello”. Egli è la guida, la parte matura e austera al quale Ruggero-persona snocciola gli ultimi dubbi che lo dividono dalla serenità , scopo di Atineres. Tra balletti simpatici e outfit buffi, il protagonista capisce finalmente chi è e qual è il suo posto nel mondo. Il “to be continued” finale fa presagire un’ultima puntata con cui la serie si chiuderà.





Biografia
Ruggero, pseudonimo di Filippo Lazzari, nasce a Cremona il 3 gennaio 1993.  A 19 anni si trasferisce a Firenze dove diventa allievo del maestro Walter Savelli. Comincia a farsi notare esibendosi allo storico “Paszkowsky”. Nel 2015 è la voce delle tappe toscane del tour del batterista internazionale Will Hunt. Nel 2016 è ideatore e promotore dello spettacolo di beneficenza presso il teatro-cinema Sala Esse di Firenze dal titolo “L’isola che c’è”, che ha totalizzato il tutto esaurito. Contestualmente scrive e pubblica “Sassi turchini”, canzone che tratta il tema della disabilità.   L’11 gennaio 2019 esce “La Gente Mi Chiama Ruggero“, il suo primo album di inediti. Dal 3 gennaio 2020 è partito su Youtube il progetto “Atineres”, una serie di videoclip musicali che raccontano di un viaggio alla ricerca della serenità. Dopo la pubblicazione dei primi cinque episodi della serie (“Sentirmi meglio”, “Noia da 10”, “Pirandello”, “10 donne nudefeat. Luca D’Arbenzio”, “Sei quella”), dall’11 dicembre sarà disponibile in radio e in digitale un nuovo brano dal titolo “Pensando”.

Facebook: https://www.facebook.com/lagentemichiamaruggero/
Instagram: https://www.instagram.com/spesso_ruggero/?hl=it
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCtB4FTWRb7K6Mfb5E956_kg

FB: @RedBlueMusic – IG: @redblue_musicrelations –

Condividi: