→ Dopo il rinnovo dei tre mediani Azzurri (Carlo Canna, Guglielmo Palazzani e Marcello Violi) anche i due avanti della Nationale Johan Meyer e David Sisi hanno prolungato il contratto con le Zebre Rugby sino al 2023 (TW: @ZebreRugby – FB: @@Zebrugby – IG: @zebrerugby – TW: @DaveSisi – IG: @dave.sisi – TW: @jgmeyer008 – IG: @jmeyer008)

I DUE AZZURRI JOHAN MEYER E DAVID SISI RINNOVANO CON LE ZEBRE RUGBY FINO AL 2023

 Le Zebre Rugby continuano a consolidare la propria rosa in vista delle prossime due stagioni.

Dopo il rinnovo dei tre mediani Azzurri Carlo Canna, Guglielmo Palazzani e Marcello Violi, anche i due avanti della Nazionale Johan Meyer e David Sisi hanno firmato il loro prolungamento di contratto con la franchigia federale. Entrambi vestiranno la maglia multicolor fino al 30 giugno 2023, con possibilità di estendere di un altro anno la loro militanza col club di base a Parma.

Johan Meyer e David Sisi hanno esordito con l’Italia rispettivamente nel 2018 e nel 2019 a coronamento di un percorso di crescita che li ha visti maturare alle Zebre Rugby sotto l’attenta gestione tecnica del capo allenatore Michael Bradley.

Lanciati dall’ex ct Conor O’Shea, i due Azzurri nell’ultimo anno sono diventati dei punti fissi della Nazionale dell’attuale commissario tecnico Franco Smith, scendendo in campo in ognuna delle partite del Sei Nazioni 2021.

Le dichiarazioni del team manager delle Zebre Rugby Andrea De Rossi“Sono due rinnovi importanti e strategici perché si inseriscono in un progetto di crescita del nostro club e della Nazionale. Anche con loro non c’è stato alcun tipo di problema e tutto è andato in automatico. Johan e David sono due Azzurri affermati e due giocatori perfettamente integratisi nel gruppo delle Zebre. Sono entrambi dei leader del pacchetto di mischia e speriamo che possano continuare a dare il loro contributo così come hanno sempre fatto finora”.

Nato a Port Elizabeth in Sudafrica il 26 febbraio 1993, Meyer è cresciuto nelle file dei Border Bulldogs di East London, prendendo parte a due edizioni del prestigioso torneo giovanile Craven Week. Conclusi gli studi, il terza linea si è trasferito a Durban dove ha potuto frequentare l’accademia dei Natal Sharks. Dopo l’esordio con gli Junior Springboks nel tour del 2013 in Argentina, arriva quello con la maglia degli squali nei due campionati nazionali Vodacom Cup e Currie Cup. Alto 193 cm per 107 kg di peso, Johan è quindi approdato alle Zebre Rugby nell’estate del 2015 mettendosi subito in mostra grazie alle sue doti fisiche e tecniche che lo rendono un giocatore importante e versatile in fase offensiva e difensiva.

Dopo tre stagioni in Italia, Meyer è diventato eleggibile per la nazionale italiana, debuttando il 3 novembre 2018 a Chicago nel test match contro l’Irlanda. Ad oggi, sono 13 i caps e due le mete segnate con gli Azzurri per il 28enne che, forte delle sue 98 presenze con le Zebre Rugby, è vicino a diventare insieme a Carlo Canna e Tommaso Boni uno dei prossimi centurioni della franchigia multicolor.

Le dichiarazioni di Johan Meyer“Credo nel progetto di crescita tecnico e societario che le Zebre hanno intrapreso e sono molto contento di aver rinnovato col club. In questi sei anni mi sono ambientato molto bene in Italia dove ho avuto l’opportunità di stringere bellissime amicizie che mi porterò dietro per tutta la vita. Non vedo l’ora di continuare a lottare con la maglia delle Zebre e della Nazionale”.

Anche David Sisi è uno dei giocatori di riferimento della rosa Azzurra e del club di base a Parma. Nato a Rinteln in Germana dove suo padre Carlo prestava servizio in una base militare britannica, il duttile seconda-terza linea è cresciuto a Southampton dove ha iniziato a giocare a rugby con la formazione cittadina dei Tottonians. Trasferitosi a Londra per gli studi, entrò nelle giovanili dei London Irish con cui esordì nel 2010 nella coppa Anglo-Gallese a soli 17 anni e nel 2011 nel massimo campionato inglese e in Champions Cup. L’anno seguente arriva la chiamata con la Nazionale U20 dell’Inghilterra con cui David vinse il Sei Nazioni (nel 2012 e ancora nel 2013) e il Mondiale di categoria nel 2013.

Dopo una stagione nel Championship con l’altra squadra londinese dei London Scottish, nel 2013/14 Sisi firma il suo passaggio al Bath Rugby. Il club della contea di Somerset trasferisce però il giovane avanti in prestito allo Yorkshire Carnegie dove il ventenne diventa subito titolare.

La stagione 2015/16 vede il giocatore tornare in prestito ai London Irish, quindi l’anno seguente di nuovo al Bath con cui David si infortuna purtroppo ad una spalla proprio ad inizio annata. Una volta ristabilitosi, il n° 8 ritrova minuti importanti con i London Scottish prima di siglare nel 2017 il suo approdo alle Zebre Rugby con cui vanta 60 partite giocate e 4 mete segnate.

Il 28enne di chiare origini italiane – la nonna paterna è di Sora nel Lazio, mentre il nonno paterno di Abetone in Toscana – è diventato eleggibile per la nazionale italiana in virtù del suo doppio passaporto. Esordito con gli Azzurri il 2 febbraio 2019 a Murrayfield nel primo turno del Sei Nazioni contro la Scozia, Sisi ha anche partecipato alla Coppa del Mondo 2019 in Giappone e ha collezionato sin qui 15 caps con la Nazionale, di cui 11 da titolare.

Le dichiarazioni di David Sisi“Ho apprezzato queste ultime quattro stagioni alle Zebre, per cui sono molto contento di poter continuare la mia esperienza qui a Parma col club. Siamo un gruppo unito con giocatori davvero talentuosi con cui abbiamo costruito uno stile di gioco offensivo in cui crediamo tutti ciecamente. Il duro lavoro delle scorse stagioni penso stia ripagando: voglio fermamente continuare ad essere parte di questo gruppo e di questo progetto”.

La scheda di Johan Meyer:

Nome: Johan

Cognome: Meyer

Nato a: Port Elizabeth (RSA)

Il: 26/02/1992

Altezza: 193 cm

Peso: 97 kg

Ruolo: terza linea

Honours: Italia, Junior Springboks

Caps: 13

Presenze in Guinness PRO14: 75

Presenze in EPCR Champions Cup: 5

Presenze in EPCR Challenge Cup: 18

Club precedenti: Sharks, Border Bulldogs

Twitter: @jgmeyer008

Instagram: @jmeyer008

La scheda di David Sisi:

Nome: David

Cognome: Sisi

Nato a: Rinteln (GER)

Il: 05/02/1993

Altezza: 193 cm

Peso: 117 kg

Ruolo: seconda/terza linea

Honours: Italia, Inghilterra U20

Caps: 15

Presenze in Guinness PRO14: 45

Presenze in EPCR Champions Cup: 6

Presenze in EPCR Challenge Cup: 9

Club precedenti: Yorkshire Carnegie (ENG), Bath Rugby (ENG), London Scottish (ENG), London Irish (ENG)

Twitter: @DaveSisi

Instagram: @dave.sisi

FB: @@Zebrugby – IG: @zebrerugby – Twitter: @ZebreRugby

Condividi: