Il primo singolo estratto dall’album “Rhythmology” è “I Fimmini vannu a mari” e il videoclip è realizzato con la regia di Luigi Simone Veneziano. Leon Pantarei – Renanera.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

I fimmini vannu a mari
primo singolo e videclip
Leon Pantarei
Renanera


Il primo singolo estratto dall’album “Rhythmology” è “I Fimmini vannu a mari” e il videoclip è realizzato con la regia di Luigi Simone Veneziano. Un brano dove quel metissage tra dance e world music emerge in maniera prepotente!

Leon Pantarei nato a Cosenza, ma di origine siciliana e con ascendenze spagnole, è il portabandiera musicale dell’incontro tra ritmi e culture. Nel corso della sua cospicua carriera ha collaborato con grandi artisti sia in ambito pop (Pino Daniele, Mariella Nava, Teresa De Sio, Mango, solo per citarne alcuni) che jazz (Antonello Salis, Luca Aquino, Hakon Kornstad, LutteBerg, Liza Werkek,). Nel Jazzit award del 2012 è risultato vincitore della sezione “percussionisti worldjazz”. È stato leader del gruppo etno dub Pantarei ed allievo percussionista di Nanà Vasconcelos, Zakir Hussain, Shalil Al Shankar, Glen Velez, Karl Potter.

I lucani Renanera hanno all’attivo 5 album. Hanno collaborato discograficamente con Vittorio De Scalzi (New Trolls), Lino Vairetti (Osanna), Eugenio Bennato, Ciccio Merolla, Marcello Coleman, Michele Placido. Numerosi i riconoscimenti alla loro musica, tra cui la vittoria della V edizione del Premio Musica Contro le Mafie, il Premio della Critica del Premio Mia Martini 2018 (sezione Etnosong), la nomination come miglior Album dialettale nelle Targhe Tenco 2016.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.