→ L’8 aprile 2022 presso l’Auditorium della Fondazione CR Firenze di Firenze appuntamento con I Solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina, flauto Angela Camerini, clarinetto Daniele Scala, arpa Annalisa Desantis, violini Damiano Tognetti e Neri Nencini, viola Leonardo Bartali, violoncello Leonardo Ascione, oboe Davide Guerrieri

Tutto Mozart con i Solisti

dell’Orchestra da Camera Fiorentina


Venerdì 8 aprile 2022 – ore 21
Auditorium della Fondazione CR Firenze – via Folco Portinari, 5r – Firenze
I SOLISTI DELL’ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Flauto: Angela Camerini – Clarinetto: Daniele Scala
Arpa: Annalisa Desantis – Violini: Damiano Tognetti e Neri Nencini
Viola: Leonardo Bartali – Violoncello: Leonardo Ascione
Oboe: Davide Guerrieri
Musiche di W.A. Mozart

Del repertorio cameristico di Wolfgang Amadeus Mozart sono noti la “spiccata tendenza per il difficile e l’insolito” – come scrisse un critico dell’epoca – ma anche l’haydniano e amabile “stile di conversazione”, senza dimenticare l’interesse per il clarinetto e le pagine per Quintetto. Caratteristiche che ritroviamo nel concerto dei Solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina in programma venerdì 8 aprile all’Auditorium della Fondazione CR Firenze (ore 21) e tutto dedicato al compositore austriaco.
L’ensemble allinea prime parti dell’Orchestra Fiorentina: Angela Camerini al flauto, Daniele Scala al clarinetto, Annalisa Desantis all’arpa, Damiano Tognetti e Neri Nencini ai violini, Leonardo Bartali alla viola, Leonardo Ascione al violoncello e Davide Guerrieri all’oboe.

Del genio salisburghese saranno eseguiti il “Quartetto in fa maggiore K. 370”, il “Quartetto per flauto ed archi n. 1 in re maggiore K 285” e il “Quintetto in la maggiore K. 581 ‘Stadler’”.
Il primo, composto durante la genesi di “Idomeneo”, risente delle esperienze maturate a Mannheim ed è dedicato a Friedrich Ramm, tra i maggiori oboisti del periodo. Al soggiorno a Mannheim rimanda anche il Quartetto per flauto ed archi n. 1 in re maggiore K 285: a dominare qui è l’invenzione tematica, oltre lo stile galante. Chiude il “Quintetto per clarinetto e archi in la maggiore K 581” che Wolfgang Amadeus Mozart compose per un altro virtuoso dei suoi tempi, il clarinettista Antonio Stadler.

Optimized by JPEGmini 3.14.12.71901706 0x52e11ee5



Biglietti 10 euro. Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e presso Opera Your Preview – via Por Santamaria 13, Firenze – tutti giorni dalle ore 10 alle 18. Riduzioni per studenti, over 65, titolari “Firenze Card” del Comune di Firenze e soci Unicoop Firenze.
La 42esima stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze e – in art bonus –  Fondazione CR Firenze e Banca Intesa San Paolo. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria dell’Orchestra, tel. 055.783374 – 333 7883225 – 339 1632869, anche via whatsapp.

www.orchestrafiorentina.it



Programma concerto
W.A. Mozart             Quartetto in fa maggiore per oboe e archi, K 1 370
W.A. Mozart             Quartetto per flauto ed archi n. 1 in re maggiore, K 285
W.A. Mozart             Quintetto in la maggiore per clarinetto, K. 581 “Stadler”



Informazioni e prenotazioni
Segreteria Orchestra tel. 055.783374 – 333 7883225 – 339 1632869, anche via whatsapp. www.orchestrafiorentina.it – info@orchestrafiorentina.it.

Biglietti e riduzioni
Biglietti 10 euro. Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita). Biglietti disponibili anche presso Opera Your Preview – via Por Santamaria 13, Firenze  – tutti giorni dalle ore 10 alle 18. Riduzioni per studenti, over 65, titolari “Firenze Card” del Comune di Firenze e soci Unicoop Firenze.

Prevendite
Nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e presso Opera Your Preview (via Por Santamaria 13, Firenze  – tutti giorni dalle ore 10 alle 18), online su www.ticketone.it. Prevendite anche nei luoghi di spettacolo nei giorni dei concerti, dalle 10,30 alle 21.

Condividi: