→ Il 31 maggio 2022 a Roma presso il Teatro di villa Torlonia appuntamento con la performance finale del progetto di residenza internazionale di Mandala Dance Company. (IG: @theatron2.0 – FB: @theatron)

INTERNATIONAL RESIDENCE PROJECT

Mandala Dance Company & Loyola University_Chicago

Il 31 maggio alle ore 20 a Roma presso il Teatro di Villa Torlonia andrà in scena la performance finale del progetto di residenza internazionale di Mandala Dance Company che vede per la terza volta in Italia 12 danzatrici americane dal Department of Fine and Performing Arts della Loyola University di Chicago (USA).

La residenza, dal 24 al 31 maggio, prevede una settimana intensiva di lavoro con la coreografa Paola Sorressa e i danzatori di Mandala Dance Company, compagnia italiana di danza contemporanea sostenuta dal MIC, presso lo Spazio Agorà sede di residenza della compagnia stessa a Ladispoli (RM), con classi e studio del repertorio.

La performance finale della residenza prevede: in apertura un lavoro coreografico di Amy M. Wilkinson, Advanced Lecturer in Dance, Executive Director dell’IN/Motion Dance Film Festival, docente del Department of Fine and Performing Arts della Loyola University Chicago intitolato MURMURATION OF STARLINGS, OR SAFETY IN NUMBERS; seguito da un estratto della produzione di Mandala Dance CompanyHH_Homo Humuscon le coreografie di Paola Sorressa e con la partecipazione delle studentesse americane (Caroline Cady, Caitlin Dyer, Isabel Goetzke, Emily Heier, Hannah Hinerman, Zoe Holland, Caroline McLoughlin, Sydney Osborne, Gretchen Plinke, Cayla Skuran, Miller Tennant, Ariana Vadhera) frutto della residenza stessa.

Nella seconda parte della serata, dopo l’anteprima nazionale del 29 maggio a Velletri in coproduzione con Paesaggi del Corpo Festival, il debutto integrale della nuova produzione MDC RITI DI PASSAGGIO a firma di Paola Sorressa.

Dedicato a Lucien Bruchon, lo spettacolo si ispira alla sacralità di tutti quei momenti che segnano il passaggio alle diverse fasi esistenziali o scandiscono l’evoluzione stessa dell’individuo in questa Vita terrena fino al passaggio a nuove dimensioni. Una sacra autorizzazione che permette di rovesciare l’esperienza individuale in quella collettiva e che accompagna in una nuova condizione di equilibrio e quindi di rinascita. I proventi della biglietteria di tutte le repliche di questo spettacolo contribuiranno alla pubblicazione degli scritti di Lucien Bruchon e delle sue meditazioni affinché le sue parole, i silenzi e i suoni “pranici” possano continuare ad aiutare nuove persone a ritrovare gli strumenti per superare i propri “Riti di Passaggio” in questa – e della – Vita.

Tra i prossimi appuntamenti internazionali di Paola Sorressa e Mandala Dance Company: dal 27 giugno al 3 luglio negli USA invitata per il sesto anno, per classi e performance, come Guest Teacher all’interno del Summer Intensive del The Ruth Page Center for the Arts di Chicago; nel mese di settembre in Spagna programmata nel GESTO Festival di Torrelodones, a Madrid, con la produzione CROSSOVER; nel mese di dicembre in Messico come coreografa ospite invitata dal Dipartimento Danza dell’Università di Guadalajara.

Subito dopo le tournée estive nel mese di settembre debutterà con la nuova produzione WHITE INTEGRALE22 in coproduzione con il Festival DanceScreen In The Land a Bracciano e Roma.

Per INFO:

TWITTER: @mandalacompany; @PaolaSorressa

ph +39 06 9912500 / +39 347 5938218

www.mandaladancecompany.com

@theatron2.0

Condividi: