→ Grazie ai tre successi a Tokyo (un argento e due bronzi) l’Italia termina al secondo posto con l’Indonesia (dietro la Cina) nel ranking olimpico per Nazioni, prima fra quelle europee. Inoltre l’Italia è la fra le sole cinque nazione ad aver vinto medaglie sia con le donne che con gli uomini. (TW: @federpestica – FB: @fipe.federazioneitalianapesistica – IG: @federpesistica)

ItalPesi, 2° posto nel ranking olimpico per Nazioni!

Pesisti azzurri a medaglia a Tokyo con il 60% dei suoi partecipanti

Al termine delle gare olimpiche di Pesistica Olimpica alle Giochi di Tokyo 2020, che hanno regalato all’Italia ben 3 medaglie (argento Giorgia Bordignon nella categoria 64 kg, bronzo Mirko Zanni nella categoria 67 kg, bronzo Nino Pizzolato nella categoria 81 kg) la classifica generale stilata per Nazioni, vede l’Italia brillare per qualità e quantità.  

Grazie ai tre successi l’Italia è infatti al 2° posto nel ranking olimpico, con l’Indonesia, per numero totale di medaglie vinte dietro alla Cina (8); di conseguenza, l’Italia è al 1° posto tra le 5 nazioni europee salite sul podio; l’Italia inoltre è tra le pochissime (5) Nazioni hanno vinto almeno una medaglia sia con le donne che con gli uomini.

Senza considerare che, in base al rapporto partecipazioni/medaglie, l’Italia dei Pesi è andata a medaglia con il 60% dei suoi partecipanti, visto che è salita sul podio con 3 atleti su 5 partecipanti (Giorgia Bordignon, Grazia Alemanno, Davide Ruiu, Mirko Zanni, Nino Pizzolato).

Condividi: