a cura di Domenico Faniello

Isabel, che donna!

Nell’iride ti danza un sorriso

Isabel

occhi lucenti senza patimento …

Femmina senza dolore?

Il dolore s’incarna

s’innerva

fiume sottopelle s’invena

scava nell’animo.

E tu, non schiava, schiva

l’accogli senza nutrirlo

l’addormenti con l’incanto

delle parole sussurrate

lo ninni di nenie e nanne

Poi canti alla gioia

e danzi

Negli occhi il sorriso.

BIOGRAFIA AUTORE

Claudia Palombi, nata a Roma, figlia di cantanti lirici, poetessa all’età di sette anni, attrice sul finire del liceo classico. Fa della recitazione la sua principale attività per più di un decennio, studiando con maestri di fama mondiale (Grotowskij, Barba, Ennosuke). Poi si divide tra attività alla RAI di Bologna – in veste di attrice, conduttrice e programmista regista – conduzione di laboratori teatrali, studi al Dams (laurea 110/110 e l.). Riprende a scrivere con la stesura della tesi, che diventa il suo primo libro Il gergo del teatro (Bulzoni 1986). Il secondo racconta la vita e l’arte di Ermete Novelli, grande attore tra ‘800 il primo ‘900 (Guaraldi 1994). Le vengono commissionati un paio di manuali sull’espressività teatrale ad uso delle scuole elementari: Fa-Re teatro nella scuola e Argante, Bea e gli altri, (Armando 1998). Quindi scrive fiabe, filastrocche e pièce per bambini. Intanto realizza eventi teatrali e traduce dal francese saggi sul teatro. Alterna al lavoro intellettuale la pratica olistica diplomandosi in erboristeria (Urbino) e Watsu (water shiatsu). Torna alla poesia e vince alcuni premi: è del 2019 la silloge Nel seno del tempo, ed. SwanBook. Fresco di stampa il suo primo romanzo per ragazzi L’enigma della casa (Giunti 2021). Vive felicemente in Veneto da alcuni anni.


Domenico Faniello

Domenico Faniello è uno scrittore, poeta e socio dell’Associazione culturale Matera Poesia. Si occupa di cultura, soprattutto online, su Facebook gestisce le rubriche: Evento poetico del mese, Tra i vicoli del Paese e In viaggio con il Menestrello in diretta streamyard. Ne Il Salotto di Ceci Simo scrive per la rubrica: L’angolo della Poesia.


Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.