→ Lunedi 28 giugno 2021, alle ore 20,00, in piazza San Francesco a Lucignano protagonisti Luca Lanzi e Francesco Moneti in concerto con Né Santi, né Padroni. (FB: @officine.dellacultura.3 – IG: @officinedellacultura )

Lanzi e Moneti in concerto a Lucignano con dedica a Licio Nencetti

Secondo appuntamento all’aperto per il Teatro Rosini, nella suggestiva cornice di Piazza San Francesco, a cura di Comune di Lucignano e Officine della Cultura

Lunedì 28 giugno, con inizio alle ore 20:00 in Piazza San Francesco, secondo appuntamento della stagione all’aperto del Teatro Rosini di Lucignano, a cura di Comune di Lucignano e Officine della Cultura. Protagonisti Luca Lanzi e Francesco Moneti in “Né Santi, né Padroni”, con una dedica al partigiano Licio Nencetti e l’abbinamento ad una “Cena Resistente” a cura dei ristoratori Il Goccino e La Tavernetta.

Fry Moneti, violinista dei Modena City Ramblers e Luca Lanzi, chitarrista e vocalist, hanno fondato il progetto Casa del Vento nel ‘91, dodici album all’attivo e tante collaborazioni importanti tra le quali spicca quella con Patti Smith. Da circa quattro anni Fry e Luca girano in duo, presentando in chiave acustica il repertorio della storica band toscana, attraverso note ed aneddoti. Più di 160 date finora all’attivo in pochi anni, senza promoter o booking agent, ma solo basandosi sul passaparola di amici e locali. Così, senza “Né santi né padroni”. Il menu a tema della “Cena Resistente” accompagnerà l’esibizione dei brani con una dedica a Licio Nencetti, medaglie d’argento e d’oro al valor militare e alla memoria, nato a Lucignano il 31 marzo 1926 e ucciso a soli diciotto anni a Talla da un plotone fascista. Antipasto di panzanella, pecorino e salame, primo di acquacotta di Moggiona, secondo di stufato di patate e carne e per finire crostata. Accontentati anche i vegetariani che potranno richiedere un apposito menu in fase di prenotazione.

Ingresso (spettacolo e cena) € 30,00. In caso di maltempo spettacolo e cena si terranno in luogo coperto. Dato il numero ristretto di posti a tavola e la necessaria preparazione dei piatti la prenotazione è obbligatoria. Informazioni e prenotazioni: Lucignano – Ufficio Turistico (Museo Comunale), Piazza del Tribunale, tel. 0575 838001; Arezzo – Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961, 338 8431111. La stagione del Teatro Rosini è a cura del Comune di Lucignano e di Officine della Cultura con il contributo della Regione Toscana e in collaborazione con Rete Teatrale Aretina e RAT (Residenze Artistiche Toscane).

FB: @officine.dellacultura.3 – IG: @officinedellacultura –

Condividi: