→ Martedi 8 settembre 2021 per Feminologica a Bologna doppio appuntamento con Marilù Oliva e Simona Sagone con le figure femminile dell’Odissea.

Mercoledì 8 settembre a Bologna per “Feminologica”, le figure femminili dell’Odissea protagoniste del doppio appuntamento con Marilù Oliva e Simona Sagone

Mercoledì 8 settembre a Bologna, la quarta edizione di “Feminologica”, la rassegna di teatro civile al femminile promossa e organizzata da Youkali APS e diretta da Simona Sagone, inserita in Bologna Estate 2021 e nell’ambito del progetto “Donne fuori dall’angolo 2”, prosegue con un doppio appuntamento tutto dedicato alla mitologia, per una serata all’insegna della letteratura, della musica e del teatro. Nell’Anfiteatro del parco di Villa Spada (ingresso al Parco da via Saragozza angolo via di Casaglia), alle ore 19.00, l’incontro “Figure femminili nell’Odissea” fra la scrittrice Marilù Oliva, autrice del romanzo “L’Odissea raccontata da Penelope, Circe Calipso” (Edizioni Solferino) e la docente di lettere e sceneggiatrice Valentina Grande, per presentare al pubblico la lettura al femminile dell’Odissea in cui risuona la voce di donne senza le quali «Ulisse sarebbe ancora in viaggio». Regine, maghe, donne rivoluzionarie, padrone dei loro spazi e consapevoli. Se pure marginali nel mito raccontato da Omero, nel libro di Marilù Oliva diventano uniche portatrici della narrazione. Capaci di dare la propria versione della vicenda ad oggi veicolata solo da voce maschile, queste donne incarnano storie d’amore e d’avventura che hanno strutturato il nostro immaginario. L’incontro è a ingresso gratuito.

A seguire, ore 21.00, lo spettacolo “Calipso” diretto e interpretato da Simona Sagone, accompagnata in scena dal polistrumentista Mirco Mungari. Ispirato direttamente al mito ritessuto in chiave contemporanea partorito dalla penna di Marilù Oliva, lo spettacolo cui dà voce e corpo la Sagone vede protagonista una Calipso ammaliata da «quell’eroe capace anche di piangere». L’isola di Ogigia sarà per il naufrago Ulisse un «labirinto ipnotico posto nell’ombelico del mare» ove ogni sentiero conduce inevitabilmente a lei, fino a quando Ermes, il dio dai calzare alati, riferirà a Calipso l’ordine di Zeus di liberarlo.

mercoledì 8 settembre

ore 19:00

incontro / ingresso gratuito

Figure femminili nell’Odissea

La scrittrice Marilù Oliva dialoga con la docente di lettere e sceneggiatrice Valentina Grande per presentare al pubblico la lettura al femminile dell’Odissea che attraversa il suo romanzo “L’Odissea raccontata da Penelope, Circe Calipso”, Edizioni Solferino.

ore 21:00 (in caso di pioggia rimandato al 10 settembre)

spettacolo

Calipso

interprete e regia Simona Sagone
polistrumentista Mirco Mungari
a cura diAss. Youkali APS

Info e biglietti

—————————————-

Punto ristoro ingresso Villa Spada a cura di “Villa tessuti culturali”. Libri al femminile in collaborazione con Libreria Trame

In caso di pioggia gli eventi verranno rimandati alla data indicata tra parentesi senza variazione di orario. La decisione della sospensione verrà segnalata dalle ore 18:00 sulla pagina facebook “Feminologica”. Le prenotazioni effettuate, salvo disdette, verranno automaticamente spostate alla data alternativa

Ingresso spettacoli/reading ore 21:00: 10€

Incontri ore 19:00: gratuiti

———————————————–

Prenotazione obbligatoria: 3334774139, info@youkali.it

Modalità di pagamento spettacoli/reading:

-Bonifico Bancario sul conto dell’Associazione Culturale Youkali APS: (Emil Banca IT53G0707202409000000131803, almeno 2 gg prima dell’evento. Causale: Nome e Cognome di ogni partecipante, data e titolo spettacolo scelto)

-paypal (info@youkali.it causale: come per bonifici)

– contanti

————————————

Consulta le modalità di accesso alla rassegna per rispetto protocolli Covid anche su www.youkali.it – Facebook: Pagina “Feminologica” e “Associazione Culturale Youkali”

Condividi: