→ In diretta da Orlando, in Florida, due incontri in un unica data per un’esperienza immersiva nel gospel più autentico: lezioni di gospel per direttori di coro e coristi. (FB: @officine.dellacultura.3 – IG: @officinedellacultura)

Lezioni di Gospel per direttori di coro e coristi

In diretta da Orlando, in Florida, due incontri in unica data per un’esperienza immersiva nel gospel più autentico

Una masterclass per direttori e allievi direttori di coro e un workshop aperto a coristi e amatori. Un’esperienza immersiva nell’autentica coralità gospel come vissuta quotidianamente ad Orlando, Florida, Stati Uniti d’America. Sei ore di laboratorio live streaming condotti da Nikkie Taylor e JP Polk, da anni tra i protagonisti del Toscana Gospel Festival che firma questo originale percorso formativo insieme a Officine della Cultura, Comune di Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo.

Sono ancora aperte le iscrizioni ai due attesi appuntamenti: il primo giovedì 15 aprile dalle ore 20:00 e il secondo sabato 17 aprile dalle ore 15:00. Il primo in forma di masterclass, durata 2 ore, dedicato a direttori e allievi direttori di coro, il secondo nella modalità workshop, durata 4 ore, dedicato a coristi, cantanti e amatori, senza escludere direttori e allievi direttori di coro. Entrambi gli appuntamenti si svolgeranno sulla piattaforma Zoom in presenza di un traduttore simultaneo per garantire un reale scambio di conoscenze. La scheda di iscrizione, scaricabile dal sito www.toscanagospelfestival.net, dovrà essere inviata a segreteria@officinedellacultura.org entro il 14 aprile corredata dal pagamento della quota di iscrizione di 10 euro a laboratorio; direttori e allievi direttori di coro che vogliano prendere parte ad entrambi gli appuntamenti dovranno versare solo 15 euro.

Oltre alla masterclass e al workshop Gospel Sinergy, l’inedito appuntamento proposto dal Toscana Gospel Festival per la sua edizione 24,99, presenterà al pubblico italiano e non solo, venerdì 16 aprile alle ore 21:15 sul canale YouTube OfficineProduzioni, il concerto della corale “The Voices of Victory”, formazione gospel proveniente dalla città di Orlando, in Florida, quel profondo sud degli Stati Uniti nei quali la grande musica gospel è nata. The Voices of Victory è una formazione gospel costituita da alcuni tra i migliori interpreti gospel della città da cui provengono e ha come missione il trasmettere la buona novella attraverso la gioia del canto! Nasce da Perfect Harmony, una “family band” costituita dalle talentuose Nicole e Chrystol, con la mamma Jennifer Ingram. Insieme, queste tre signore, hanno vinto il prestigioso Florida Gospel Music Awards come “best new gospel group of the year”, “best gospel trio”, e “best new artist”. Nel 2016 la leader del gruppo, Nicole Ingram Taylor, decide di ampliare l’esperienza di Perfect Harmony e creare un gruppo più ampio, capace di offrire un sound più coinvolgente e ritmato, nascono così The Voices of Victory. I cantanti di VOV sono professionisti stimati con anni di esperienza e grandi credenziali, si sono esibiti con l’Orlando Philharmonic Orchestra e al Carnegie Hall di New York. Hanno suonato con leggende del gospel quali Cece Winans, Byron Cage, LaShun Pace, John P. Key, Shirley Caesar, Milton Brunson and the Thompson Community Choir, Twinkie Clark e Rev. Timothy. Hanno anche affiancato, come coristi, nomi del pop quail Simple Minds, Sinead O’Connor e i Bee Gees. Il concerto che presenteranno in Italia sarà costituito da brani celeberrimi del repertorio gospel. Il concerto andrà in replica domenica 18 aprile, alle ore 21:30, sul canale televisivo Teletruria.

Ulteriori informazioni visitando il sito www.toscanagospelfestival.net.

FB: @officine.dellacultura.3 – IG: @officinedellacultura –

Condividi: