Elizabeth George, Punizione, Longanesi, 690 pagine, euro 19,60. Il ritorno della regina del mistery, Elisabeth George.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa della Longanesi per averci segnalato questo libro.

Il ritorno della regina del mistery, Elisabeth George.

ELIZABETH GEORGE

Punizione

longanesi 9982

 

Longanesi

pag. 690

euro 19,60

in libreria dal 24 maggio 2018

Elizabeth George, a trent’anni dal suo esordio, racconta le nuove indagini dell’ispettore di Scotland Yard Thomas Lynley, il beniamino dei suoi lettori. In Punizione, l’ultimo episodio della fortunata serie di gialli ambientanti nella famosa sede della polizia britannica, il detective deve indagare sui suoi colleghi. Sono molte le preoccupazioni e le difficoltà quando la polizia si trasforma da protettore dei cittadini a colpevole.

Quando un detenuto muore durante la custodia cautelare, la polizia archivia il fatto come un semplice incidente e gli Affari Interni confermano con un’inchiesta che non vi è nulla di sospetto nei fatti. Ma la famiglia della vittima non si arrende e non accetta questa versione, riuscendo grazie alle proprie conoscenze a far riaprire il caso. In effetti, qualcosa di losco potrebbe esserci, perché la detective Barbara Havers è a conoscenza di un segreto, un dettaglio che le è stato imposto di non inserire nel rapporto. Per sciogliere i dubbi e scoprire la verità c’è bisogno di qualcuno che possa agire in maniera indipendente e che riesca ad indagare sull’operato dei colleghi, senza cadere nella corruzione che dilaga intorno a lui. Questo investigatore è Thomas Lynley.

 

Elizabeth George è nata a Warren, in Ohio, nel 1949. Si è laureata in Psicologia presso l’Università della California di Riverside e ha insegnato per molti anni scrittura creativa. Oggi vive a Washington.

È divenuta celebre grazie alla serie dedicata all’ispettore Thomas Lynley, dai cui romanzi è stato tratto l’adattamento televisivo della BBC The Inspector Lynley Mysteries, andato in onda dal 2001 al 2008.

Nei suoi libri, tutti bestseller internazionali pubblicati in Italia da Longanesi, ha conferito alla detective story classica una dimensione più complessa, che sonda l’inesauribile varietà dei sentimenti umani.

Nel 1997 ha fondato l’Elizabeth George Foundation a sostegno dei giovani scrittori emergenti.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.