Filippo Boni, Gli eroi di via Fani, Longanesi, 304 pagine, euro 18,80. Una storia di formazione e di rinascita. Un’improbabile amicizia tra due donne diversissime.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa della Longanesi per averci segnalato questo libro.

FILIPPO BONI

 

Gli eroi di via Fani

I cinque agenti della scorta di Aldo Moro:

chi erano e perché vivono ancora

 

Prefazione di Mario Calabresi

A 40 anni dalla strage di via Fani, le storie inedite degli uomini della scorta di Aldo Moro

Longanesi

pag. 304

euro 18,80

in libreria dal 8 marzo 2018

 longanesi 9991

Gli eroi di via Fani è un ritratto lucido e commosso delle vite dei cinque uomini della scorta di Aldo Moro che vennero uccisi in quella conosciuta come la strage di via Fani, il giorno in cui le Brigate Rosse rapirono l’allora presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro. Gli eroi di via Fani pone l’attenzione sul sacrificio di questi uomini, racconta le loro storie semplici ed esemplari, affronta il dolore delle famiglie, i loro ricordi e il loro travaglio negli anni successivi alla strage. Racconti e ricordi personali che hanno la forza di illustrare in maniera inedita quello che è stato uno dei più gravi attentati delle Brigate Rosse.

Il 16 marzo 1978 la polizia ritrovò in via Fani i corpi senza vita di Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera e Francesco Zizzi. Erano due carabinieri e tre poliziotti cui era stato assegnato il ruolo di scorta di Aldo Moro. L’attenzione suscitata dal lungo e travagliato sequestro e le indagini sui terroristi che lo realizzarono, hanno portato inevitabilmente a tralasciare le storie delle cinque persone che furono le prime vittime di questa azione. Mosso egli stesso da un motivo personale, Filippo Boni, studioso del Novecento e degli anni di piombo, ha percorso l’Italia da Nord a Sud alla ricerca dei familiari delle vittime – madri e padri, mogli e fidanzate, figli e fratelli – raccogliendo i loro commenti, le loro testimonianze e i loro ricordi.

 

FILIPPO BONI (1980) si è laureato in Scienze Politiche all’Università di Firenze con una tesi sui massacri nazisti in Toscana. Studioso del Novecento e degli Anni di piombo, giornalista, ha pubblicato svariati saggi sulla Resistenza e sull’età contemporanea.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.