→ 25 anni ancora da compiere, croata di nascita ma di scuola serba, Marijana Ilic è il nuovo portiere della Jomi Salerno. (FB: @pdosalernohandball – IG: @pdosalerno.it)

UN RINFORZO TRA I PALI. LA JOMI INGAGGIA MARIJANA ILIC. “A SALERNO PER OTTENERE GRANDI RISULTATI IN ITALIA E IN EUROPA”

Appena 25 anni da compiere il prossimo 19 agosto, ma alle spalle già una carriera di tutto rispetto. Marijana Ilic è il nuovo portiere della Jomi Salerno. Con la riconfermata Elisa Ferrari darà vita ad una “coppia” di tutto rispetto; condizione necessaria ed indispensabile per competere ad alti livelli.

Croata di nascita ma di scuola serba, Ilic ha già vestito le prestigiose maglie di Radnicki Belgrado (nella stagione appena conclusa) Kragujevac e Jagodina, squadre che appartengono alla nobiltà della pallamano balcanica e della Serbia in particolare, nazione della quale ha difeso i colori ai recenti Giochi del Mediterraneo svoltisi in Spagna. Portiere di indubbia scuola e grandi doti fisiche (183 cm di altezza per 73 kg), Marijana Ilic sarà alla prima esperienza lontano dal suo paese. Le motivazioni non mancano.

“Sono davvero felice di entrare a far parte della squadra campione d’Italia. La Jomi Salerno ha grandi ambizioni e grande organizzazione, questo mi ha colpito fin dal primo contatto. Mi sto già preparando per le prossime sfide che c’attendono, studiando anche l’italiano, questo per accorciare in maniera importante i tempi di inserimento. Davvero conto i giorni che mi separano dall’approdo in Italia, non vedo l’ora di incontrare le mie nuove compagne di squadra e il mio collega Elisa Ferrari di cui ho apprezzato le prestazioni in occasione delle recenti Finali Scudetto che ho seguito in diretta facendo un gran tifo. Farò del mio meglio per giustificare le aspettative del club, dello staff e del coach. Il mio auspicio? Intanto di godere di buona salute al pari di tutta la mia nuova squadra ed ottenere i migliori risultati possibili in Italia e in Europa con la Jomi Salerno”.

Condividi: