Maschera è il primo singolo estratto da Periferico, il nuovo album della band livornese Death Cell (FB: @leveluppress – IG: @level_up_press – FB: @DeathCellOfficial – IG: @deathcell_ – IG: @volcanorecordspromotion)

DEATH CELL

MASCHERA

È IL NUOVO SINGOLO

Un basso che pulsa e una chitarra che fiammeggia, come nei momenti più roventi del rock. Influenze new wave e punk, vissute però direttamente sulla propria pelle: i DEATH CELL ripartono da MASCHERA, il primo singolo tratto da PERIFERICO, nuovo album della band di Rosignano Solvay.

Nati nel 1990, i DEATH CELL hanno trovato nuova linfa e sono ripartiti nel 2014 con energie nuove ma con la rabbia antica che non ha perso né smalto né lucidità. Ne è prova proprio MASCHERA, che parte da concetti pirandelliani per costruire labirinti elettrici in cui ci si può ferire.

Il testo – racconta la band – parte dal concetto pirandelliano della maschera e rappresenta un momento di riflessione e di realizzazione del non essere uno come si crede, ma differenti individui secondo chi ci sta intorno, cosa che impone di indossare una o più maschere per difendere o adattare il proprio io più profondo”

I DEATH CELL si formano a Rosignano Solvay (LI) nel 1990. Le fonti di ispirazione iniziali sono il punk e il dark mescolati a una psichedelia scura e alienante, con richiami al rock e al blues. La band tiene numerosi concerti nei più conosciuti locali underground e centri sociali della Toscana.

Incide una demo, THE DEATH CELL e un disco, MAGIC WATER, prodotto da PAUL CHAIN (ex Death SS) e distribuito da Face Records, etichetta di TONY FACE (ex Not Moving). Dopo una serie di date in Italia e all’estero, i membri del gruppo decidono di seguire progetti di vita personali e sospendere l’attività della band.

Riunitisi nel 2014 con una formazione a quattro componenti (basso, batteria, chitarra e voce), scrivono nuovi brani, dove le sonorità tipiche del gruppo vengono contaminate, rinnovate e esaltate dalle differenti esperienze musicali maturate negli anni. Dopo una lunga serie di concerti, tra cui partecipazioni a manifestazioni di livello nazionale come MusicaW Festival e Emergenza Festival, viene pubblicato l’EP LANCIA IN RESTA (2018).

Nel 2020 il passaggio all’etichetta Volcano Records & Promotion e l’entrata in sala d’incisione per registrare il nuovo album dal titolo PERIFERICO.

I DEATH CELL sono: FRANCO BONACCORSI – Voce; FEDERICO CINGOTTINI – Basso; ALESSANDRO GRASSI – Chitarra; FRANCESCO LENZI – Batteria

FB: @leveluppress – IG: @level_up_press

Condividi: