→ La Migross Supermercati Asiago Hockey si sbarazza dek Gardena con il risultato finale di 4 a 1 (TW: @AsiagoHockeySrl – IG: @asiagohockey1935srl – FB: @asiagohockey1935srl)

La Migross Asiago conquista i tre punti con il Gardena!

La Migross Supermercati Asiago Hockey all’Odegar si sbarazza del Gardena con il risultato finale di 4 a 1, dopo una partita che l’ha vista fare da padrona per quasi tutto il tempo.
Sempre assenti Rosa, Olivero e Miglioranzi, ai quali si aggiunge un influenzato Stefano Marchetti.
Vista la coperta corta in difesa, Mattila fa esordire il difensore Filippo Rigoni, classe 2003, alla sua prima apparizione in prima squadra e protagonista di una buona partita.
 
Dominio assoluto della squadra Giallorossa per tutta la durata del primo tempo. I Leoni sbloccano il risultato dopo poco meno di cinque minuti con Iacobellis, che in powerplay finalizza un’ottima triangolazione, mettendo il disco all’incrocio dei pali. Poco più tardi pericoloso Magnabosco, che salta un difensore e conclude verso la porta ma Furlong si fa trovare pronto. Successivamente è Salinitri che sfiora il goal con una gran giocata, ma il disco dopo una deviazione di Furlong si ferma sul supporto superiore della porta. Al 14’ i Leoni segnano la seconda rete, ancora una volta in powerplay, questa volta con Giliati che spedisce un laser all’incrocio dei pali. Negli ultimi due minuti di frazione la squadra di Mattila può disporre di un’altra superiorità numerica, questa volta però lo special team non va a segno come nelle precedenti occasioni.

Foto di Vito De Romeo


 
Nel secondo tempo il Gardena è più grintoso mentre la Migross Asiago perde un po’ di ritmo. Al 6’ Korhonen conclude due volte, con il secondo tiro che sbatte sul pattino di Vallini e finisce in rete per il 2-1. Un minuto più tardi rissa tra Gios e Maximilian Solva, 5 minuti di penalità per entrambi più 10 per il difensore Stellato. Al 13’ Magnabosco, servito da Mantenuto, va alla conclusione ma Furlong si oppone. Un minuto più tardi è sempre Mantenuto nel ruolo di assistman, questa volta il disco è per Giliati che con un tiro preciso fredda l’estremo ospite. Al 18’ gran discesa di Giliati, ma Furlong lo segue bene e si oppone.
 
Nella terza frazione gli ospiti sembrano aver finito la benzina e così facilitano la vita alla Migross Asiago che gestisce il risultato. Al 2’ una bella discesa sulla destra di Michele Marchetti si coclude con un tiro che finisce sul casco del portiere. Al 9’ è Matteo Tessari a mettere in difficoltà Furlong, che salva i suoi. Tre minuti più tardi Salinitri accelera sulla destra, Magnabosco e Iacobellis accompagnano l’azione ma alla fine Salinitri è costretto a concludere e Furlong ci mette il gambale. A due minuti dal termine il Gardena chiama il time-out e ci prova in 6 contro 5, ma alla fine è l’Asiago a chiudere il match con Mantenuto che infila il disco nella porta sguarnita.
 
La Migross Supermercati Asiago Hockey conquista tre punti importanti per la classifica di Serie A e della Alps Hockey League e sabato contro il Merano avrà la possibilità di portarsi in testa alla classifica del campionato italiano.


 
 
Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte, Gios, Casetti, Rigoni F., Ginnetti, Parini, Mantenuto, Giliati, Tessari M., Stevan M., Tessari A., Rigoni F., Vankus, Zampieri, Lievore, Iacobellis, Marchetti M., Salinitri, Magnabosco.
 
Formazione Gherdeina: Furlong (Hofer), Nocker, Linder T., Willeit, Selan, Linder B., Solva Mi., Oberrauch, Sullmann, Brugnoli, Korhonen, Kasslater, Galassiti, Luisetti, Paratoni, Moroder, McGowan, Messner, Solvan Ma.
 

PerTimeScore GSTeamScored byAssist byAssist 2 by
104:521:0 PP1ASHIacobellis S. (52)Salinitri A. (94)Ginnetti C. (28)
114:102:0GWGPP1ASHGiliati S. (10)Vankus M. (22)Gios G. (4)
226:342:1 EQGHEKorhonen V. (11)Messner L. (86)Oberrauch M. (6)
234:143:1 EQASHGiliati S. (10)Mantenuto D. (9)Tessari M. (14)
359:084:1ENEQASHMantenuto D. (9)Vankus M. (22)Giliati S. (10)

 
Gli altri risultati: Red Bull Hockey Juniors – Linz 7:0, Vienna II – Ec KAC II 3:1, Kitzbuhel – Lustenau 3:4 OT, Rittner Buam – Zell am See 8:2, Merano – Cortina 0:5

IG: @asiagohockey1935srl FB: @AsiagoHockeySrl

Condividi: