→ La Migross Supermercati Asiago Hockey ha vinto la Supercoppa 2021 battendo gli Unterland Cavaliers (Twitter: @AsiagoHockeySrl – IG: @asiagohockey1935srl – FB: @asiagohockey1935srl)

La Supercoppa 2021 è della Migross Asiago!

La Migross Supermercati Asiago Hockey vince la prima Supercoppa in palio questa settimana, battendo i padroni di casa dell’Unterland Cavaliers con il risultato di 1-4.
Per i Giallorossi assenti Olivero e Rosa, presente Benetti che disputa la prima delle sue ultime due partite in carriera.


 
Parte bene la Migross Asiago che nei primi minuti tiene il disco a lungo e dopo poco meno di tre minuti passa a condurre: Iacobellis affonda sulla destra e serve Magnabosco che batte Giovanelli. I Leoni sono ancora pericolosi poco dopo con Michele Marchetti che da buona posizione tira centrale. I Giallorossi sono padroni del campo e mettono spesso in difficoltà i padroni di casa, peccando ogni tanto di leggerezza e cercando troppo il bel goal. A metà tempo i Cavaliers possono giocare in powerplay e nei due minuti a loro disposizione giocano una buona superiorità numerica ma non risultando particolarmente pericolosi. Finita l’inferiorità numerica, l’Asiago riprende in mano il pallino del gioco ma non riesce a capitalizzare, si arriva così alla prima sirena sul risultato di 0-1.
 
Nella seconda frazione, i Leoni perdono un disco sanguinoso e i Cavaliers affondano in contropiede con Wieser che serve Kokoska, il quale spedisce il disco tra i gambali di Vallini per l’1-1. Subito dopo gli Stellati devono giocare nuovamente in inferiorità numerica per una penalità fischiata ad Alessandro Tessari, ma il penalty killing lavora bene e l’Asiago passa indenne l’inferiorità. A metà tempo gli uomini di Mattila bombardano la porta di Giovanelli che è sempre bravo nel rispondere presente, tenendo a galla i suoi. Gli Stellati non demordono e al 14’ tornano a condurre grazie al tiro di Vankus che si infila all’incrocio dei pali. Benetti e compagni hanno ancora un paio di occasioni per ampliare il vantaggio, su tutte quelle di Iacobellis e il doppio tiro di Matteo Tessari, ma non riescono ad insaccare il puck e alla seconda sirena si devono accontentare del risultato di 1-2.

Foto di Vito De Romeo


 
Nella terza frazione passano 180 secondi e l’Asiago si porta sull’1-3, grazie al tiro di Ginnetti, che in powerplay passa in mezzo a tutti e si infila alle spalle di Giovanelli. Al 6’ Mantenuto riceve sulla destra e tira ad incrociare, ma il palo gli nega la gioia del goal. Cinque minuti più tardi altro palo dei Giallorossi, questa volta su una deviazione di Vankus. Al 13’ pericoloso Sullmann con un tiro di polso che Vallini arpiona, salvando i suoi. Al 13:30 penalità differita per l’Unterland, l’Asiago toglie il portiere ed entra Stevan che serve subito il disco vincente a Mantenuto, il numero 9 stellato controlla e spara in rete il goal del definitivo 1-4. Negli ultimi minuti l’Unterland prova a togliere il portiere ma il tentativo non va a buon fine e alla sirena sono i Leoni a festeggiare.
 
La Migross Supermercati Asiago Hockey può così festeggiare la quarta Supercoppa della sua Storia, che segue quelle del 2001, 2013 e 2015.
Sabato appuntamento all’Odegar per andare a caccia di un’altra Supercoppa, questa volta si tratta di quella del 2020 rimandata l’anno scorso e che si giocherà con il Merano.
 
Formazione Egna: Giovanelli (Steiner M.), Zucal, Covi, Zerbetto R, Goldner, Cont, Galassiti, Zerbetto G., Graf, Steiner T., Brighenti, Selva, Pichler, Kokoska, Pallabazzer, Wieser, Obexer, Massar, Pisetta, Sullmann.
 
Formazione Asiago: Vallini (StevanL.), Forte, Gios, Mantenuto, Tessari M., Miglioranzi, Stevan M., Casetti, Tessari A., Rigoni, Vankus, Marchetti S., Ginnetti, Zampieri, Parini, Lievore, Iacobellis, Benetti, Marchetti M., Salinitri, Magnabosco.
 
Tabellino: 0-1 2:44 (A) Magnabosco (Iacobellis, Marchetti S.), 1-1 21:45 (U) Kokoska (Wieser, Cont), 1-2 34:24 Foto di Vito De Romeo(A) Vankus (Magnabosco, Stevan M.), 1-3 43:00 (A) Ginnetti (Mantenuto), 1-4 53:30 (A) Mantenuto (Stevan M., Tessari M.)

IG: @asiagohockey1935srl FB: @AsiagoHockeySrl

Condividi: