→ La Migross Supermercati Asiago Hockey vince nettamente la prima partita del 2022 superando 5 a 0 in trasferta gli Steel Wings Linz. (TW: @AsiagoHockeySrl – IG: @asiagohockey1935srl – FB: @asiagohockey1935srl)

L’Asiago stende il Linz!

Vittoria netta nella prima partita dell’anno nuovo per la Migross Supermercati Asiago Hockey, che stende in trasferta gli Steel Wings Linz con un netto 5 a 0.
Diversi assenti per l’Asiago, che si presenta sul ghiaccio senza Marchetti S., Rigoni F. (#19), Forte, Topatigh e i soliti grandi assenti Olivero, Miglioranzi e Rosa.
 
Primo tempo di chiara marca Giallorossa, con i Leoni che sbloccano il risultato dopo tre minuti, grazie a Magnabosco che spedisce in fondo al sacco un passaggio da dietro porta di Iacobellis. Al 9’ i Leoni piazzano un uno-due micidiale e in appena 22 secondi si portano sullo 0-3. La seconda rete la segna Iacobellis che riesce a deviare un tiro dalla blu di Filippo Rigoni, spiazzando Sommer, mentre il terzo goal arriva al termine di una bella azione corale della prima linea, col disco che arriva a Magnabosco che non sbaglia e buca Sommer. Tra il 12’ e il 15’ un’occasione non sfruttata per parte di powerplay. Gli Stellati hanno altre due occasioni per andare in rete ma le falliscono con Zampieri e Stevan M.

Foto di Serena Fantini


 
Nella frazione centrale i Giallorossi trovano subito il quarto goal con Mantenuto, che va via in velocità sulla destra, poi si accentra, mette a sedere Sommer e segna lo 0 a 4. Al 5’ il Linz può giocare in powerplay e si rende pericoloso con Lahtinen e Brikmanis. In questo periodo i padroni di casa sono più propositivi e hanno la possibilità di testare i riflessi di Vallini in più occasioni, anche complici altre due situazioni in cui l’Asiago si deve difendere con l’uomo in meno.
 
Il terzo tempo è abbastanza movimentato dal punto di vista delle penalità, soprattutto per quanta riguarda gli Stellati, che però reggono bene e addirittura segnano la quinta rete con un uomo in meno: Mantenuto recupera un disco sulla linea blu di difesa e lancia in contropiede Michele Marchetti che fulmina Sommer. Negli ultimi minuti della partita si scaldano un po’ gli animi, soprattutto a seguito di una carica di Freunschlag ai danni di Ginnetti, ma il match è ormai in cassaforte e alla sirena sono gli uomini di Barrasso a poter festeggiare.
 
Domani continua il tour austriaco per la Migross Supermercati Asiago Hockey, che sarà impegnata sul ghiaccio di Salisburgo per affrontare i Red Bull Hockey Juniors alle 19:15.


 
 
 
Formazione Linz: Sommer (Egger), Brikmanis, Stuart, Granza, Freunschlag, Mosaad, Fedor, Sollinger, Rohm, Farren, Gaffal, Lahtinen, Dvorak, Schramm, Feldbaumer, Wilding, Ekelund, Mitsch, Mayrhofer, Liesch.
 
Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Gios, Iacobellis, Mantenuto, Giliati, Tessari M., Stevan M., Casetti, Tessari A., Vankus, Ginnetti, Zampieri, Lievore, Marchetti M., Salinitri, Rigoni, Magnabosco.
 

PerTimeScore GSTeamScored byAssist byAssist 2 by
103:010:1GWGEQASHMagnabosco J. (95)Iacobellis S. (8)Salinitri A. (71)
109:030:2 EQASHIacobellis S. (8)Rigoni F. (89)Ginnetti C. (28)
109:250:3 EQASHMagnabosco J. (95)Iacobellis S. (8)Salinitri A. (71)
221:030:4 EQASHMantenuto D. (9)Giliati S. (11)Marchetti M. (68)
350:050:5 SH1ASHMarchetti M. (68)Mantenuto D. (9) 

IG: @asiagohockey1935srl FB: @AsiagoHockeySrl

Condividi: