Bram Stalker in Camillo Benzo “Una storia di dipendenza”. Quinto video dei Bram Stalker, power duo Abruzzese composto da Andrea Maceroni (basso e voce) e Alessandro Macera (batteria).

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento e ricordiamo a tutti che è possibile inviarci comunicati e segnalazione di eventi all’indirizzo di posta elettronica: wordsandmore@inbox.com

pulsanteBaciOrizzontaledoppio

Bram Stalker in
Camillo Benzo

“Una storia di dipendenza”

Quinto video dei Bram Stalker, power duo Abruzzese composto da Andrea Maceroni (basso e voce) e Alessandro Macera (batteria). Un’attitudine garage, un’esecuzione immediata, un sound originale che incontra testi delicati con temi a sfondo deliziosamente psico-sociale. Il brano intitolato “Camillo Benzo”, in uscita per Spingitori Dischi, affronta il tema della dipendenza, in particolare della dipendenza da benzodiazepine. Un individuo poco adattato alla moderna vita a-sociale, si chiude e si specchia in una sostanza che lo rende disperatamente schiavo. 

Camillo Benzo è il quinto di una serie di  brani distribuiti in una forma inedita, le uscite infatti consistono in un video per ognuno dei 15 brani,  accompagnati dalla distribuzione sui maggiori portali streaming, ma non saranno pubblicati su alcun supporto fisico. Il tutto è stato registrato in maniera old school e cioè in presa diretta, senza click e senza editing, presso lo Slam Studio di Corvaro www.slamstudio.it . E’ stato scelto questo tipo di produzione per restituire naturalezza all’esecuzione, dando importanza all’interplay e quindi puntando tutto sulle capacità interpretative della band, contrapponendosi ai prodotti ben impacchettati ed ultra-editati che troviamo sul mercato attuale.

pulsanteChetOrizzontaledoppio

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.