Quintetto d’ottoni con voce e batteria, Anna & the B.Team, sabato 20 gennaio 2018, ore 21.00, Teatro Ferrari, Camposampiero.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

sabato 20 gennaio 2018 | ore 21.00
Quintetto d’ottoni con voce e batteria

Anna & the B-Team

evento realizzato in collaborazione con
Gaga Symphony Orchestra e Accademia Filaromonica

voce Anna Farronato, tromba Luca Pinaffo, tromba Stefano Angiolin, corno Giovanni Catania, tromboneMichele Zulian, tuba Alberto Azzolini, batteria Andrea Bacci

teatro ferrari 9999

il primo dei tre appuntamenti dedicati alla musica, un concerto di musica pop eseguito da una formazione d’eccezione, Anna & The B-Team: un quintetto d’ottoni, arricchito dalla ritmica della batteria e da una splendida voce femminile, re-interpreterà le musiche di Leonard Cohen, Stevie Wonder, Michael Jackson, Daft Punk e molti altri. L’evento è realizzato grazie alla sinergia con Gaga Symphony Orchestra e Accademia Filarmonica di Camposampiero.

The B-Team” nasce dalla voglia di un gruppo di amici di condividere la passione per la musica, nonché l’amore per l’ecletticità sonora dei loro strumenti: gli ottoni. I componenti sono tutti giovani musicisti diplomati nei diversi conservatori del Veneto, ma con già alle spalle una carriera di tutto rispetto. Si annoverano, infatti, collaborazioni ed idoneità presso numerose orchestre, tra le quali: Teatro alla Scala di Milano, Gran Teatro la Fenice di Venezia, Accademia Santa Cecilia, Opera di Roma, Arena di Verona, Teatro Lirico di Cagliari, Haydn di Bolzano e l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto.

The B-Team” si avvale, inoltre, della preziosa collaborazione di Anna, cantante iscritta al corso di composizione e canto jazz presso il conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto. La tinta rock della sua voce ben si amalgama alle sonorità del quintetto di ottoni, che nel “The B-Team” vengono scandite ed enfatizzate dalla presenza della batteria.

Il repertorio proposto è realizzato ad hoc per questa formazione, grazie alle trascrizioni di Anna, in cui si fondono sapientemente il suono classico del quintetto d’ottoni e il groove della musica jazz e pop, offrendo così al pubblico un programma sempre originale ed entusiasmante.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.