I Mercoledì del Conservatorio, Decimino dell’ISSM “Conservatorio Guido Cantelli” di Novara, Conservatorio Antonio Vivaldi, Alessandria, 27 febbraio 2019, ore 17.00.

CONSERVATORIO ANTONIO VIVALDI
ALESSANDRIA

27 FEBBRAIO 2019
ORE 17.00

DECIMINO dell’ISSM
“Conservatorio Guido Cantelli” di Novara
Tommaso Ruspa, Federico Armari,
Davide Pisani, Alessia Sara, corni
Alize Pasquier, Erika Patrucco,
Marcello Trinchero, Simone Morellini,
Michele Tarabbia, trombe
Matteo Brghesio, Niccolo Bombelli,
Christian Cardani, Stefano Garavaglia, tromboni
Marco Anastasio, tuba
Giorgio Pigni, percussioni
Marina Boselli, Euphonium
Corrado Colliard, direttore

Giovanni Gabrieli (1557-1612)
Sonata pian e forte
Claudio Monteverdi (1567-1643)
Sonata sopra Santa Maria
Ave Maris Stella
Henri Tomasi (1901-1971)
Fanfare liturgique
M. Schmid
Carol Fantasie

MARINA BOSELLI
Nata a Como nel 1998, inizia lo studio dell’euphonium presso la scuola media ad indirizzo musicale di Guanzate, con il maestro Franco Arrigoni.
Prosegue poi il percorso di studi musicali al “Liceo Musicale Teresa Ciceri” di Como, sotto la guida del maestro Mauro Ciccarese. Attualmente frequenta la classe di Euphonium del maestro Corrado Colliard, presso il “Conservatorio Guido Cantelli” di Novara. Ha approfondito gli studi attraverso diverse masterclass con docenti di fama internazionale quali Mario Barsotti, Rino Ghiretti, Michel Godard, Steven Mead ed Ermes Giussani. Ha partecipato a diversi concorsi, vincendo il secondo premio con menzione della categoria Solisti, al “5° Concorso Musicale Nazionale Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano” (2015), il secondo premio della categoria “Speciale Ottoni” al 21° Concorso Strumentistico Nazionale “Città di Giussano”(2016) ed il primo premio assoluto nella categoria “Ottoni” del Premio Nazionale delle Arti (2018). Collabora sia come solista che come musicista di fila in diverse orchestre fiati litaliane e svizzere, tra cui l’Orchestraaccademica di Varese e la Civica Filarmonica di Lugano.

CORRADO COLLIARD
Dopo avere frequentato l’Istituto Musicale di Aosta si diploma in trombone nel 1983. Prosegue gli studi con Vinko Globokar presso la Scuola di Musica di Fiesole, e si perfeziona nel repertorio solistico e contemporaneo. Parallelamente segue i corsi estivi di Branimir Slokar e Edwar Tarr di Riva del Garda.
Dopo alcuni anni frequenta i corsi dell’Accademia Lorenzo Perosi di Biella tenuti da Jacques Mauger e ottiene il Diploma Accademico di perfezionamento. Nel 2005 Si diploma in tuba presso l’Istituto Musicale pareggiato di Aosta e nel 2010 consegue il diploma accademico di secondo livello in trombone. Dal 1997 ha eseguito il Solo di Ofanim sotto la direzione di Luciano Berio (New York, Kiel Milano) e sequenza V (Lisbona, Torino, Bologna, Milano, Genova ecc.). Dal 2000 collabora con il Divertimento Ensemble. Da vent’anni anni dedica parte del suo lavoro allo studio dell’euphonium e degli strumenti storici. Ha al suo attivo numerose registrazioni, come solista con l’euphonium, con il trombone moderno e rinascimentale.
Collabora con numerosi ensembles di musica antica: (La Pifarescha, La Venexiana, Concerto Italiano, Accademia Bizantina, Accademia Montis Regalis Barocchisti di Lugano, Europa Galante, Odecathon…) È spesso invitato come membro di giuria in Concorsi Nazionali ed Internazionali.
Tiene Masterclass e Lezioni – concerto per numerose istituzioni nazionali ed estere. È titolare della cattedra di trombone e euphonium presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.