Pensavo fosse un pianoforte con Andrea Benelli (pianoforte), Andrea Zaniboni (conversatore), Teatro Binario 7, Sala Chaplin, Monza, sabato 9 febbraio 2019, ore 21.00.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa del Teatro Binario 7 per averci segnalato

PENSAVO FOSSE UN PIANOFORTE
Teatro Binario 7 – Sala Chaplin – Monza
sabato 9 febbraio 2019 – ore 21.00
con
Andrea Benelli, pianoforte
Andrea Zaniboni, conversatore


Andrea Benelli è stato definito “il pittore dei suoni”, per il suo modo di comporre ed eseguire brani al pianoforte.
Il suo pianismo è infatti sostenuto da una scrittura a tratti non pianistica dove suoni e melodie imprimono nell’immaginario pensieri e vissuti dell’individuo. Benelli a volte utilizza il pianoforte quasi fosse un’orchestra e le storie che racconta arrivano al pubblico in modo immediato e con un forte impatto emozionale. Altre volte sono le diverse intensità sonore a stupire l’ascoltatore.
Dotato di una indiscussa musicalità, da una tecnica eccellente e da una superba interpretazione Benelli presenta in questo concerto le diverse possibilità espressive del pianoforte alternando alcuni celebri colonne sonore di Vangelis, Morricone, Steiner e Mancini a brani di sua composizione.
Il concerto si presenta anche come un racconto musical-autobiografico in cui l’artista dialoga con il pubblico e rivela l’ispirazione, i percorsi, le idee, le visioni che stanno alla base della sua arte compositiva. La sua carriera artistica infatti è stata molto originale.
Dopo aver collaborato fino al 2013 con l’Orchestra, la Filarmonica e i Cameristi del Teatro alla Scala di Milano in qualità di organista, pianista e clavicembalista sotto la guida dei più grandi direttori del mondo, Benelli ha deciso di intraprendere un nuovo percorso come pianista solista proponendo brani tratti da molti generi musicali e iniziando lui stesso a comporre.
Biglietti:
intero € 12, ridotto € 10, allievi Scuola di teatro Binario 7 € 10, under 18 € 6
Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
biglietteria@binario7.org
La richiesta di prenotazione via mail va effettuata dal martedì al sabato fino alle 18.00
I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 45 minuti prima dell’inizio dell’evento, pena la decadenza della prenotazione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.