Mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 10.00 presso il Teatro Villa dei Leoni di Mira (Venezia) va in scena “Noi e Leonardo pittore” di Gianni Franceschini, con Gianni Franceschini e Nicola Pazzocco.

4 dicembre 2019 – ore 10.00

Teatro Villa dei Leoni

Riviera Trentin, 3

Mira (Venezia)

NOI E LEONARDO PITTORE

di Gianni Franceschini
con Gianni Franceschini e Nicola Pazzocco
video, luci e audio Gian Carlo dalla Chiara
voci infantili Giovanni, Carlo, Francesca, Giovanni, Margherita
musiche originali eseguite dal vivo M° Marco Remondini

Spettacolo realizzabile in 2 versioni:
1) attore e musiche registrate
2) 2 attori e musiche dal vivo

Per un bambino e un ragazzo scoprire che il mondo adulto ha dei legami importanti e riconosciuti col proprio vissuto è un piacere e un elemento di autostima, benessere e considerazione di se stesso, che lo aiuta nella quotidianità e anima verso la crescita.”
L’idea di creare uno spettacolo che abbia Leonardo da Vinci non solo protagonista artistico e culturale, ma anche accompagnatore di sogni, esperienze, desideri che fanno parte del mondo dell’infanzia è il centro di questa proposta artistica, poetica e istruttiva.
Testi ricavati da incontri con ragazze e ragazzi, rielaborati dall’animatore, sono lo stimolo iniziale. Sono semplici ricordi, fatti vissuti, sogni, esperienze di vita singole e collettive che l’attore-pittore elabora con pitture estemporanee e azioni teatrali, suggestive ed evocative dei temi e delle atmosfere più significative dell’arte figurativa del genio universale: gli animali fantastici. Il mistero del volo. La bellezza femminile. Le battaglie e i cavalli. La madre e il figlio. Le figure grottesche. La figura mistica, il cenacolo.


Con la musica queste immagini estemporanee vengono completate e poi sostituite dalle immagini delle opere di Leonardo che corrispondono ai temi trattati. L’attore-pittore, con le parole di Giorgio Vasari e di Leonardo, completa la relazione tra l’immaginario infantile e quello dell’artista geniale.

Alla mia età, ho incontrato tanta gente, ho sofferto e gioito, ma soprattutto ho imparato ad amare l’Amore, e a rifiutare l’odio. L’Amore dona a noi stessi l’eterna gioventù, e ogni domani è importante per incontrare nuova gente e viverenuove storie importanti.” 

Leonardo da Vinci

#4dicembre #4dicembre2019 #NoieLeonardo#GianniFranceschini #NicolaPazzocco #TeatroVilladeiLeoni #Mira

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *