→ @AventinoMusic – @aventinomusic – Fra lo shoegaze dei #MyBloodyValentine e lo psych di #CaptainBeefheart e #VelvetUnderground #Nothingislost è l’EP di #KidsWithTheCrown

Fra lo shoegaze dei My Bloody Valentine e lo psych di Captain Beefheart e Velvet Underground


Nothing is lost

è l’EP di


Kids With The Crown

In bilico fra lo shoegaze dei My Bloody Valentine e i deliri psichedelici di Captain Beefheart e Velvet Underground, “Nothing is lost” è l’EP d’esordio di Kids With The Crown.

«“Nothing is lost” è nato da una chitarra classica. Successivamente, ho sviluppato un’idea di suono più ampio, aperto, immaginando galassie, costellazioni e pianeti: volevo che il suono fosse proiettato verso l’universo, e quindi anche verso l’essere umano, visto che in “Nothing is lost” racconto dell’uomo e del suo ruolo in tutto questo scenario».

Il tema portante al centro di questo lavoro, il suo leitmotiv, è sottolineato dal titolo dell’EP, “Nothing is lost”: “Nulla è perduto”.

«“Nulla è perduto” è il tema centrale del disco. Ogni canzone ne racconta e ne approfondisce un aspetto, di questo monito o principio, che dir si voglia. Ogni secondo della nostra vita è un momento giusto che può essere usato per dirigere le cose ed il presente verso ciò che ci fa stare bene, soprattutto con noi stessi, verso l’integrità e una realtà più vicina a tutto quello che pensiamo sia giusto per noi».

Nothing is lost” è accompagnato dal singolo/video “Sam”.

«Volevo girare il video di “Sam” rispettando quelli che sono alcuni dei punti fondamentali della canzone, cercando di tradurli in immagini: alla fine, se ci si pensa, quando si scrive una canzone si hanno (almeno io) delle immagini vivide di ciò che si vuole raccontare, e magari dove ambientare la storia che si racconta. Quindi trovai questa vecchia cava di allume abbandonata, ed ho pensato che fosse perfetta come nonluogo per raccontare questa storia: proprio come il carcere è un posto di questo tipo, anche la cava, circondata da pareti rocciose, sembrava perfetta per descrivere simbolicamente questo concetto. Il video è stato girato e montato con il prezioso aiuto di Luca Laudi, bravissimo videomaker. Il protagonista, infine, è l’attore Fabio Trunfio, che ha la faccia esatta di come immagino sia quella di Sam».

Uscito per Aventino Music, “Nothing is lost” è registrato presso l’R’n’B studio a Civitavecchia di Max Rosati ed è mixato e masterizzato da Dario Giuffrida.

LINK UTILI

KITS WITH THE CROWN

Facebook: https://www.facebook.com/KWTC-102898038307804

Spotify: https://open.spotify.com/artist/3ycxhiPQaHXKwXPZXKtc6p?si=ok3MK7LFQdOEJDa6FolksQ

AVENTINO MUSIC

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC5SwJ-e4T7xE9_yAi3T-G_w

Aventino Music: https://www.facebook.com/AventinoMusic/

#Qalt @AventinoMusic #AventinoMusic

#MyBloodyValentine #CaptainBeefheart #VelvetUnderground #Nothingislost #KidsWithTheCrown

Condividi: