Venerdì 13 aprile 2019 alle ore 21.00, Teatro Filarmonico di Piove di Sacco (Padova), nell’ambito del Festival Internazionale del Romanzo Storico, Oliver Pötzsch presenta “La figlia del boia”, la saga dei record. Dialoga con l’autore Matteo Strukul, traduce Alessandro Ferraresso.

venerdì 13 aprile – ore 21.00
Teatro Filarmonico di Piove di Sacco
Piazza Giacomo Matteotti 5/7, Piove di Sacco, PD
nell’ambito del Festival Internazionale del Romanzo Storico

OLIVER PÖTZSCH
presenta
La figlia del boia. La saga dei record
Dialoga con l’autore Matteo Strukul
Traduce Alessandro Ferraresso

Link per la registrazione gratuita all’evento:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-incontro-con-oliver-potzsch-chronicae-2019-58700845810?fbclid=IwAR2jx4f62GWvll-mf4yHYKd1dVLfnNDpNw_8V2pxfuA1xqjWdSqpt469I0w

“La figlia del boia”, la saga dei record
Incontro con Oliver Pötzsch, l’autore della saga de La figlia del boia. Una serata evento con il primo scrittore tedesco a superare il milione di copie vendute negli Stati Uniti: un’occasione unica per immergersi in un’epoca di superstizioni e follie collettive. Una saga storica che delinea una stupefacente figura propria di un mondo che oggi ci sembra lontanissimo: il boia, un uomo temuto, emarginato e, ad un tempo, un esperto erborista e un illuminato.

Per le informazioni sul festival: http://festivalromanzostorico.it/

OLIVER PÖTZSCH
Oliver Pötzsch è nato nel 1970 a Monaco di Baviera ed è un discendente dei Kuisl, la dinastia di boia a cui appartiene anche il protagonista della sua opera. La figlia del boia e il diavolo di Bamberga è l’ultimo libro di una serie che comprende finora La figlia del boia (Neri Pozza, 2012; BEAT, 2013), La figlia del boia e il monaco nero (Neri Pozza, 2013; BEAT, 2015), La figlia del boia e il re dei mendicanti (Neri Pozza, 2015; BEAT, 2017), Il mago e la figlia del boia (Neri Pozza, 2017).

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.