Dal rock di Riccardo Mori al Chorinho di Chiquinha Gonzaga, la settimana del Dietro le Quinte di Sieci (Firenze). Venerdì 1 dicembre Riccardo Mori Trio, sabato 2 dicembre Francisca Chiquinha Gonzaga.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento e ricordiamo a tutti che è possibile inviarci comunicati e segnalazione di eventi all’indirizzo di posta elettronica: wordsandmore@inbox.com

pulsantecolpaNataleOrizzontaledoppio

Dal rock di RICCARDO MORI
al chorinho di CHIQUINHA GONZAGA

La settimana del Dietro Le Quinte – Sieci/Firenze
Venerdì 1 dicembre 2017 – ore 21,30 – contributo 12 euro (compreso buffet)
Dietro Le Quinte – via Aretina 150/a – Sieci (Firenze)

Riccardo Mori Trio

 dietro le quinte 9997

Da Hendrix a Bowie, dai Doors ai Cure, dai Pink Floyd ai Police…  Classici del rock, ma anche brani originali, insieme a un capitano di lungo corso della musica italiana. Già chitarra di Vasco Rossi, Riccardo Mori porta tutta la sua grinta e la sua esperienza al Dietro Le Quinte di Sieci. La data di venerdì primo dicembre lo vede a capo del suo Trio, con Emanuele Migliorini al basso e Claudio Sbrolli, alias il “Messia dell’Amiata”, alla batteria. E sarà anche prova generale della lunga notte di Capodanno, che al Dietro Le Quinte vedrà ospite proprio il Trio di Riccardo Mori.

Chitarrista e cantante, attivo sulla scena musicale dai primi anni ’90, Riccardo Mori ha iniziato spaziando dal cantautorato al rock, alla sonorizzazione di installazioni artistiche e all’accompagnamento di reading poetici. Nel 2001 ha inciso con la scrittrice Erica Jong il CD “Blood & Honey, Miele e Sangue” edito da bompiani con l’omonimo libro di poesie.
Dal 2004 al 2006 ha fatto parte della band di Vasco Rossi in qualità di chitarrista acustico e corista.
Nel 2014 ha pubblicato il suo primo album solista “Tracce Fantasma”. Di recente ha collaborato con Ginevra Di Marco e con la cantante franco-indonesiana Anngun. Dal 2005 è docente di chitarra moderna presso l’Accademia Musicale di Firenze e la Scuola di Musica di Scandicci.
Alla serata si accede con un contributo di 12 euro, comprendente degustazione di prodotti tipici del territorio. Ingresso soci Acsi, per iscrizioni online http://entro.in/club/online.php?PR=dietrolequinte.

 
Sabato 2 dicembre 2017 – ore 21,30 – contributo 12 euro (compreso buffet)
Dietro Le Quinte – via Aretina 150/a – Sieci (Firenze)

Francisca Chiquinha Gonzaga
Una musicista d’avanguardia della Belle Epoque tropicale
Lettura teatrale e interventi musicali con
Bruno Scantamburlo, Francesco Travisi e Riccardo Innocenti

dietro le quinte 9996A cavallo tra XIX e XX secolo in Brasile ha brillato una musicista geniale, un’attivista instancabile per i diritti delle donne, per l’abolizione della schiavitù, per la tutela degli artisti. Una donna coraggiosa e ribelle, Francisca Chiquinha Gonzaga. 
A lei è dedicato lo spettacolo teatrale/musicale che Bruno Scantamburlo (chitarra), Francesco Travisi (pianoforte) e Riccardo Innocenti (percussioni) portano in scena sabato 2 dicembre al Dietro Le Quinte di Sieci (Firenze), nell’ambito della rassegna Classico e Acustico.
Tratto dalla pièce teatrale di Tatiana Wolf Ribeiro, lo spettacolo ripercorre storia e carriera di quella che è definita la madre del chorinho, “il tango brasiliano”, ritmo ibrido che ha le sue radici nella polka e nel lundu. Brani dal vivo di Chiquinha Gonzaga, ma anche di Joaquim Callado, Ernesto Nazareth e altri compositori coevi.
Alla serata si accede con un contributo di 12 euro, comprendente degustazione di prodotti tipici del territorio. Ingresso soci Acsi, per iscrizioni onlinehttp://entro.in/club/online.php?PR=dietrolequinte.


Classico e Acustico 2017
Associazione culturale Dietro Le Quinte
Via Aretina, 150/a – Sieci (Firenze)
Info prenotazioni 388 4317882 – www.facebook.com/DietroL3Quinte
Accesso riservato ai soci Acsi (costo tessera annuale 5 euro)
Clicca qui per tesseramento online: http://entro.in/club/online.php?PR=dietrolequinte

pulsantePetaloOrizzontaledoppio

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.