La Compagnia Instabile prsenta Frankenstein Junior, adattamento teatrale e regia di Francesco Nannarelli, Teatro San Genesio, Roma, dal 28 febbraio al 3 marzo 2019, ore 21.00 (domenica ore 16.30).

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento

Teatro San Genesio
Roma
La Compagnia Instabile presenta
Frankenstein Junior
adattamento teatrale e regia di Francesco Nannarelli
dal 28 febbraio al 3 marzo 2019
ore 21, domenica ore 16,30
Biglietti: intero € 13,00 – ridotto € 10,00
Info e prenotazioni: 3337652356

Protagonista della commedia non è più il famoso barone Victor von Frankenstein, ma suo nipote Frederick, docente universitario di medicina che cerca di cancellare il pesante passato legato agli esperimenti del nonno pronunciando in modo diverso il proprio cognome. Al termine di una delle sue lezioni viene convocato, suo malgrado, in Transilvania perché ha ereditato il castello di suo nonno. Qui scopre, grazie ad un sotterfugio della sinistra e misteriosa Frau Blücher, un tempo amante del Barone, il famoso manoscritto del nonno in cui troverà le “istruzioni” per ridare vita ai morti. Con l’aiuto del gobbo Igor e della sensuale Inga cerca a propria volta di dare vita a una creatura alla quale viene impiantato un cervello “abnormale” e che, pur terrorizzando gli abitanti del luogo, in realtà non è cattiva ma vuole solo essere amata. Si verifica quindi una serie di fughe, in una delle quali c’è lo storico rapimento di Elisabeth, e di ricatture della creatura alla quale il dottore riuscirà sul finale, in un ultimo disperato tentativo, a donare gran parte delle sue doti cerebrali rendendola più colta e istruita.
Quasi tutta la comicità di Frankenstein Junior si basa sui dialoghi e sui giochi di parole con molte gags ormai entrate nella storia. E’ tutto un susseguirsi di battute, citazioni, doppi sensi e allusioni. Chi non ricorda “Si-può-fare!”, “Rimetta a posto la candela”, ”Sedadavo” o il famoso “schwanzstück”?
Teatro San Genesio – Via Podgora, 1 – 00195 Roma
06.3223432 – info@teatrosangenesio.it

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.