It’s app to you – o del solipsismo, di e con Andrea Delfino, Paola Giannini, Leonardo Manzan (Compagnia Bahamut), regia di Leonardo Manzan, Teatro delle Arti, Lastra a Signa, Firenze, venerdì 1 febbraio 2019, ore 21.00.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

venerdì 1 febbraio ore 21 IT’S APP TO YOU – o del solipsismo Compagnia Bahamut
venerdì 1 febbraio ore 21
IT’S APP TO YOU – o del solipsismo
Compagnia Bahamut
di e con Andrea Delfino, Paola Giannini, Leonardo Manzan
regia Leonardo Manzan
assistente alla drammaturgia Camilla Mattiuzzo
spettacolo vincitore premio IN-BOX 2018

Tutto nasce da “Orgia” di Pasolini, testo affrontato nel corso di un seminario tenuto dal regista Antonio Latella. In scena un videogioco: un sistema in cui le scelte sono limitate e già prestabilite da algoritmi matematici. La tecnologia diventa in questo modo un termine di confronto per mettere in discussione la nostra stessa umanità. L’uomo, a differenza del mondo dei videogiochi, è libero di agire, di scegliere? O anche lui si muove in un sistema, per quanto ampio, di possibilità limitate e finite? Un teatro. Un videogioco interattivo. Un omicidio da risolvere. Algoritmo, figura divina condannata a scrivere eternamente nuove storie per il gioco, sta ultimando la stesura della sua nuova storia. 46 è il personaggio del videogioco, una ragazza che si risveglia morta nella sua stanza. Deve scegliere il suo giocatore dalla platea e sceglierà Luigi, spettatore solipsista, alter ego umano di Algoritmo, fermamente convinto che tutto il mondo sia solo il frutto della sua immaginazione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.