Sognando la Kamchtka, drammaturgia e regia di Corrado Accordino, con Corrado Accordino, Massimiliano Loizzi, Marco Ripoldi, assistente alla regia Valentina Paiano, scene e costumi Maria Chiara Vitali, Teatro Binario 7, Monza, dal 7 al 10 marzo 2019.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa del Teatro Binario 7 per averci segnalato

SOGNANDO LA KAMCHATKA
Teatro Binario 7 – Sala Chaplin – Monza
giovedì 7 marzo 2019 – ore 21.00
venerdì 8 marzo 2019 – ore 21.00
sabato 9 marzo 2019 – ore 21.00
domenica 10 marzo 2019 – ore 16.00

drammaturgia e regia
Corrado Accordino

produzione
Compagnia Teatro Binario 7


Il nuovo lavoro di Corrado Accordino nasce dalla collaborazione con Massimiliano Loizzi e Marco Ripoldi, anime del collettivo comico Il Terzo Segreto di Satira.
“Una visita fa sempre piacere, se non all’arrivo, quantomeno alla partenza”.
Una verità ironica e crudele insieme. Stare con gli altri è un piacere, un bisogno, una consolazione, una trasformazione, e quando gli altri sono gli amici che abbiamo scelto la situazione è ancora più significativa.
Questa è una storia che parla di amicizia. Non l’amicizia adolescenziale, tutta viscere e istinto e grandi promesse d’affetto, ma l’amicizia matura, quella per cui bisogna sopportare, comprendere, amare l’amico che abbiamo scelto o che ci ha scelti o che il destino ci ha fatto incontrare. Quando siamo noi a scegliere e quando siamo scelti?
Una serata come tante altre, una partita a Risiko, qualcosa da bere, un po’ di leggerezza e tre vite che si intrecciano, tra passato e ricordi e barzellette e rancori repressi e piccole invidie e segreti non detti e frasi a metà.
Cosa si nasconde dietro il nostro bisogno di condividere chi siamo con un amico? Quando una donna, o un uomo, ci ha lasciati o quando non riusciamo a dormire o quando pensiamo di farla finita o quando non c’è più nessuno che ci capisce o quando ci sentiamo senza un posto dove stare.
L’amico è un’àncora, una voce gentile, una spalla sicura, un consiglio premuroso. Ma non solo. È anche qualcuno che ci conosce bene, profondamente, e quando vuole ferire, sa dove e come colpire.
Biglietti:
intero € 18, Carta Più Feltrinelli € 15, ridotto € 12, allievi Scuola di teatro Binario 7 € 10, under 18 € 6
Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
biglietteria@binario7.org
La richiesta di prenotazione via mail va effettuata dal martedì al sabato fino alle 18.00
I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 45 minuti prima dell’inizio dell’evento, pena la decadenza della prenotazione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.