→ Nella 3ª giornata vittoria casalinga per la Passalacqua Ragusa che battendo Costa Masnaga per 97 a 67 fa 3 su 3. (TW: @VirtusEirene_RG – FB: @PallacanestroBasketVirtusEireneRagusa – IG: @virtus_eirene)

Tre su tre per Ragusa. Con Costa finisce 97-67

Ragusa fa tre su tre e all’esordio stagionale davanti al proprio pubblico batte Costa Masnaga al termine di una gara sempre condotta dalle padrone di casa e praticamente mai in discussione. Passalacqua senza Asia Tayor per un lieve fastidio fisico, Costa senza Spreafico, anche lei in non perfette condizioni. Romeo e compagne partono bene e continuano ancora meglio e trovano nella stessa italo-australiana e in Marzia Tagliamento le due autentiche trascinatrici.

Dopo i primi 10 minuti di partita le padrone di casa hanno messo già 31 punti nel paniere, contro i 12 delle avversarie, all’intervallo lungo il punteggio è 51-31 mentre il punteggio finale di 97-67, da solo, racconta buona parte della gara.

“Buon approccio con la partita – commenta coach Gianni Recupido – Costa aveva fatto vedere un gran bel basket, con tanta transizione e uno contro uno, noi siamo stati bravi nel limitarli nelle cose che sanno fare meglio e siamo anche stati bravi nello sfruttare i vantaggi tecnici delle nostre giocatrici. Possiamo ancora migliorare su tanti aspetti. La partita con Venezia? Non so se racconterà tante cose sui rapporti di forza, ma posso dire che sarà sicuramente bellissimo giocare con una squadra che è campione d’Italia, e dispiace che le due squadre non siano al completo, ma cogliamo la parte bella della cosa che è quella di sfidare la migliore della classe in casa nostra. Ritrovare il pubblico è stato bellissimo, ci hanno supportato per tutto il tempo, ci erano mancati tanto e ci auguriamo di avere ancora più gente domenica prossima per la gara con Venezia”.

Condividi: