Nel recupero dell’11° turno del Peroni Top 10 il Transvecta Rugby Calvisano supera in casa 45 a 16 il Mogliano Rugby. (TW: @Federugby – FB: @Federugby – IG: @italrugby)

TRANSVECTA CALVISANO, VITTORIA E BONUS NEL RECUPERO INTERNO CONTRO IL MOGLIANO

Il Transvecta Calvisano fa suo il recupero dell’undicesimo turno di Peroni Top 10 imponendosi nettamente in casa contro il Mogliano con il punteggio di 45 a 16. Match in sostanziale equilibrio nel primo quarto di gara, con la meta del Nazionale Under 20 Vaccari ed i calci di Hugo a tenere a breve distanza i trevigiani del preciso Fadalti. Il primo strappo al 25′ con la meta di Maurizi, replicata poco dopo da quella di Ortis per il parziale di 24 a 6 che indirizza la gara decisamente dalla parte dei padroni di casa.


In chiusura di frazione la marcatura di Carraro assottiglia il gap, ma la superiorità in fase di conquista e sul breakdown fiacca la difesa moglianese costruendo le condizioni per le mete di Van Zyl, Mazza e izekor che confezionano il 45 a 16 finale, con il punto aggiuntivo che spinge a quota 49 in classsifica la squadra di Guidi, ora sola al quarto posto con una partita ancora da recuperare al Battaglini ed un potenziale sorpasso golosamente in palio.



Classifica:
 Petrarca Rugby punti 68; Valorugby Emilia 56; Femi-CZ Rovigo* 52; Transvecta Calvisano* 49; HBS Colorno 44; Fiamme Oro Rugby 39; Rugby Viadana 1970 28; Sitav Rugby Lyons 26; Mogliano Rugby 21; Lazio Rugby 1927 8. 

*gare da recuperare

Calvisano, Stadio “San Michele” – sabato 2 aprile 2022 ore 15.00
Peroni TOP10, recupero XI giornata


Transvecta Rugby Calvisano v Mogliano Rugby 1969 45-16 (24-11)


Marcatori: PT 
4’ cp Hugo (3-0), 17′ cp Fadalti (3-3), 20′ m Vaccari tr Hugo (10-3), 22′ cp Fadalti (10-6), 25′ m Maurizi tr Hugo (17-6), 33′ m Ortis tr Hugo (24-6), 39′ m Carraro, nt (24-11). ST 4’ m Van Zyl tr Hugo (31-11), 8′ m Guarducci, nt  (31-16), 19′ m Mazza tr Hugo (38-16), 32′ m Izekor tr Hugo (45-16).

Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl (44′ Ragusi); Vaccari, Panceyra Garrido (cap), Mazza, (63′ Peruzzo), Bronzini; Hugo, Albanese (63′ Consoli); Vunisa (8′ Izekor), Bernasconi, Maurizi; Ortis, Van Vuren (63′ Grenon); Leso (41′ Gavrilita), Marinello (50′ Morelli), Brugnara (60′ Barducci).

All. Guidi.

Mogliano Rugby 1969: Fadalti; D’Anna (58′ Pratichetti), Abanga, Falsaperla (51′ Marini), Guarducci; Caputo, Semenzato (53′ Fabi); Derbyshire (cap)(60′ Sutto), Lamanna (66′ Cerioni), Fantini; Carraro, Baldino; Alongi (44′ N. Ceccato), Ferraro (48′ Bonanni), A. Ceccato (44′ Drudi).

All. Costanzo.

Arbitro: Gabriel Chirnoaga (Roma)

AA1: Riccardo Angelucci (Livorno), AA2: Filippo Bertelli (Brescia)

Quarto Uomo: Pasquale Picheo (Modena)

TMO: Stefano Roscini (Milano)

Cartellini: al 67’ giallo Grenon (Transvecta Rugby Calvisano)

Calciatori: Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 7/8; Fadalti (Mogliano Rugby 1969) 2/4

Note:  cielo nuvoloso con circa 10°, campo in ottime condizioni. Spettatori 300 circa.

Punti conquistati in classifica: Transvecta Rugby Calvisano 5; Mogliano Rugby 0

Peroni Player of the Match: Damiano Mazza (Transvecta Rugby Calvisano)


credit: Rugby Calvisano

Condividi: