→ Superando in casa le Fiamme Oro Rugby 21 a 13 il Petrarca Rugby allunga ulteriormente in in vetta. Vittorie casalinghe per Lazio Rugby, Colorno e Sitva Lygby Lyons.(TW: @Federugby – FB: @Federugby – IG: @italrugby)

PERONI TOP10, V GIORNATA: PETRARCA IN FUGA, CADONO ROVIGO E CALVISANO

Si fa sempre più interessante e imprevedibile il Peroni TOP10 con il Petrarca che consolida il suo primato dopo la quinta giornata di campionato.

Match molto equilibrato a Padova con la squadra di Marcato che si affida ai calci piazzati di Lyle per sbloccare il match con la meta di Panunzi che mette chiude la prima frazione sul 16-3. Nella ripresa il XV di Presutti prova la rimonta arrivando fino al momentaneo 16-10 con la meta di Moriconi ma al 66’ arriva la meta di Cugini che vale il definitivo 21-13.

A Piacenza arriva la prima sconfitta stagionale per Rovigo. I campioni d’Italia in carica vengono rimontati dai Lyons – alla seconda vittoria consecutiva – che riescono a rimontare e vincere con il risultato di 30-19 sfruttando la precisione sui calci piazzati di Ledesma.

Prosegue l’inizio di stagione positivo per il Colorno con la squadra di Casellato che supera 21-16 il Calvisano salendo momentaneamente al secondo posto in classifica. Partita imprevedibile con botta e risposta continuo con i padroni di casa che ribaltano il risultato nella ripresa con le mete di Ferrara e Buondonno e il drop di Rodriguez.

Match ricco di emozioni a Roma con Mogliano che centra il primo successo stagionale vincendo con il risultato di 30-25 in casa della Lazio. Partita condita da 3 gialli che il XV di Costanzo riesce a mettere nella propria direzione al termine della prima frazione di gioco (conclusasi sull’8-27) riuscendo a difendere il vantaggio dalla possibile rimonta nella ripresa.

Domani alle 18 chiuderà la quinta giornata il match tra Valorugby e Rugby Viadana 1970 che sarà trasmessa in diretta su Rai Sport.

Peroni TOP10 – V giornata – 23.10.21 – ore 15

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Mogliano 1969 25-30 (1-4)

Petrarca Rugby v Fiamme Oro Rugby 21-13 (4-0)

HBS Colorno v Rugby Transvecta Calvisano 21-16 (4-1)

Sitav Rugby Lyons v FEMI-CZ Rovigo 30-19 (4-0)

24.10.21 – ore 18

Valorugby Emilia v Rugby Viadana 1970

La classifica:

Petrarca Rugby 23; HBS Colorno 15; FEMI-CZ Rovigo*  e Rugby Transvecta Calvisano14; Valorugby Emilia* 13; Fiamme Oro Rugby 12; Sitav Rugby Lyons 9; Rugby Viadana 1970* 7; Mogliano Rugby 1969* 6; S.S. Lazio Rugby 1927 3

*Una partita in meno

Padova, Stadio del Plebiscito – Sabato 23 ottobre 2021 ore 15

Peroni TOP10, V giornata

Petrarca Rugby v Fiamme Oro  21-13 (16-3)

Marcatori: p.t. 2’ cp Lyle (3-0), 13’ cp Lyle (6-0), 21’ cp Lyle (9-0), 33’ cp Menniti (9-3), 39’ m. Panunzi tr Lyle (16-3). S.t. 42’ cp Menniti (16-6), 58’ m. Moriconi tr Menniti (16-13), 66’ m. Cugini (21-13).

Petrarca Rugby: Lyle; Schiabel, De Sanctis, Broggin, Esposito (22’ Faiva); Zini, Panunzi (52’ Citton); Trotta (Cap), Ghigo, Makelara (67’ Goldin); Canali, Galetto (67’ Michieletto); Pavesi (54’ Hasa), Cugini (59’ – 62’ temp. Carnio e definitivo 73’ Carnio), Spagnolo (60’ Franceschetto).

All. Marcato, Jimez

Fiamme Oro Rugby: Spinelli (48’ D’Onofrio); Gabbianelli (67’ Piva), Forcucci, Vaccari, Guardiano (68’ Di Marco); Menniti, Marinaro (Cap) ;De Marchi, Bianchi (59’ Chianucci), Vian; D’Onofrio, Chiappini (52’ Fragnito); Tenga (72’ Vannozzi), Kudin (55’ Moriconi), Zago (72’ Iovenitti).

All. Castagna

Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)

AA1 Luca Trentin (Lecco), AA2 Alberto Favaro (Venezia)

Quarto Uomo: Giuseppe Cilione (Reggio Calabria)

Cartellini: al 38’ giallo a Vian (Fiamme Oro)

Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 4/5, Menniti (Fiamme Oro Rugby) 3/6

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Osservato 1 minuto di silenzio in ricordo di Adelina Corbanese, Azzurra n.19. Spettatori 400 circa.

Punti conquistati in classifica: Petrarca Rugby 4; Fiamme Oro Rugby 0.

Peroni Player of the match: Mirco Spagnolo (Petrarca Rugby)


Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 23 ottobre 2021 ore 15.00

Peroni TOP10, V Giornata

Sitav Rugby Lyons v FEMI-CZ Rovigo 30-19 (9-13)

Marcatorip.t. 6’ c.p. Van Reenen  (0-3), 11’ c.p. Ledesma (3-3), 16’ c.p. Van Reenen(3-6), 23’ c.p. Ledesma (6-6), 31’ meta tecnica Rovigo (6-13), 37’ c.p. Ledesma  (9-13); s.t.  49’ c.p. Van Reenen (9-16), 50’ c.p. Ledesma  (12-16), 57’ c.p. Ledesma (15-16), 63’ mt A. Via tr. Ledesma (22-16), 68’ c.p. Van Reenen (22-19), 71’ c.p. Ledesma (25-19), 76’ m.  Acosta (30-19)

Sitav Rugby Lyons: Via G (65’ Biffi); Cuminetti, Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Fontana (46’ A. Via); Portillo, Petillo (62’ Bance), Salvetti (35’ Lekic); Janse van Rensburg, Cemicetti (69’ Moretto); Salerno (60’ Aloè), Cocchiaro (46’ Rollero), Acosta

all. Garcia

FEMI-CZ Rovigo: Da Re; Ciofani, Lertora (79’ Uncini), Moscardi, Bacchetti; Van Reenen, Visentin (58’ Chillon); Cosi, Lubian (58’Greeff), Piantella; Steolo, Ferro (cap); Swanepoel (55’ Brandolini), Momberg (79’ Cadorini), Rossi (35’ Lugato)

all.  Coetzee

Arb.: Andrea Spadoni (Padova)

AA1: Alex Frasson (Treviso)  AA2: Lorenzo Imbriaco (Bologna)

Quarto Uomo: Maria Giovanna Pacifico (Benevento)

Cartellini:  al 36’ giallo a Lubian (FEMI-CZ Rovigo), al 43’ giallo a Acosta (Sitav Rugby Lyons)

Calciatori: Ledesma (Sitav Rugby Lyons) 7/8, Biffi (Sitav Rugby Lyons) 0/1, Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 3/3

Note: Giornata calda e soleggiata, terreno in perfette condizioni, Un minuto di silenzio osservato in ricordo di Adelina Corbanese .

Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 4 ; FEMI-CZ Rovigo 0

Peroni Player of the Match: Santiago Portillo (Sitav Rugby Lyons)


Colorno, “HBS Rugby Stadium” – sabato 23 ottobre 2021 ore 15

Peroni TOP10, V giornata

HBS Colorno v Transvecta Rugby Calvisano 21-16 (6-6)

Marcatorip.t. 23’ cp. Buondonno A. (3-0), 27’ cp. Buondonno (6-0), 36’ cp. Hugo (6-3), 40’ cp. Hugo (6-6) s.t. 56’ cp. Hugo (6-9), 64’ m. Ferrara (11-9), 73’ m. Buondonno tr. Buondonno A. (18-9); 79’ drop Rodriguez (21-9); 80’ m. Zanetti tr. Hugo (21-16)

HBS Colorno: Van Tonder; Buondonno A., Mey, Skelton (59’ De Santis), Balocchi (45’ Batista); Rodriguez, Raffaele (45’ Del Prete); Koffi, Odiase (68’ Mannelli), Sarto (Cap); Cicchinelli, Butturini (45’ Rebussone); Tangredi, Buondonno L. (30’-40’ Ferrara; 54’ Ferrara), Appiah (54’ Singh; 80’ Tica).

All. Casellato

Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl; Mastandrea, Bronzini, Bernasconi; Susio, Hugo, Consoli (74’ Peruzzo); Vunisa (Cap); Izekor, Maurizi (41’ Grenon); Lewis, Van Vuren (65’ Zanetti); Gavrilita (41’ D’Amico), Luccardi (54’ Marinello), Brugnara (65’ Barducci)

All. Guidi

Arb. Dante D’Elia (Bari)

AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Franco Rossella (Roma)

Quarto Uomo: Filippo Vinci (Brescia)

Calciatori: Buondonno A. (HBS Colorno) 3/4Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 4/5

Note: Giornata soleggiata. Campo in ottime condizioni. 800 spettatori.

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 4, Transvecta Rugby Calvisano 1

Peroni Player of the Match: Antoine Koffi (HBS Colorno)


Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 23 ottobre 2021 ore 15

Peroni TOP10, V giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Mogliano 1969 25-30 (8-27)

Marcatori: p.t. 5’ c.p Ormson (0-3); 6’ c.p Cozzi (3-3); 14’ m. Drudi tr. Ormson (3-10); 18’ m. Ceccato tr. Ormson (3-17); 20’ m. Riccioli (8-17), 23’ Derbyshire tr. Ormson (8-24); 34’ c.p Ormson (8-27) s.t. 53′ m. Donato J tr. Montemauri (15-27); 58’ m. Cozzi tr. Cozzi (22-27); 66’ c.p Ormson (22-30); 71’ cp. Cozzi (25-30)

S.S. Lazio Rugby 1927: Cozzi; Santarelli, Vella (69’ Bonavolonta), Gianni; Donato D.; Montemauri, Loro (cap.); Ercolani (58’ Cacciagrano); Marucchini, Donato J.; Riccioli (63’ Colangeli), Margin; Maina (63’ Careri), Rosario (80’ Gentile), Leiger (80‘ Criach).

all. De Angelis

Rugby Mogliano 1969: Ormson; D’Anna (56′ Abanga), Cerioni (54’ Semenzato), Drago; Dal Zilo; Sante, Garbisi (61’ Falsaperla); Derbyshire (cap.); Meggiato (69’ Zuliani), Finotto; Lamanna Miranda (54’ Baldino), Bocchi; Ceccato (58′ Notariello – 65’ Ros), Ferrraro (36’ Bonanni), Drudi.

All. Costanzo

arb.Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Dario Merli (Ancona), AA2 Leonardo Masini (Roma)
Quarto Uomo: Luigi Palombo (Perugia)

Cartellini: al 29’ giallo a Donato J. (S.S. Lazio Rugby 1927); al 52’ giallo a Garbisi (Mogliano Rugby 1969); all’ 80’ giallo a Drudi (Mogliano Rugby 1969)

Calciatori: Montemauri (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/2; Cozzi (S.S. Lazio Rugby 1927) 3/3;  Ormson (Mogliano Rugby 1969) 6/6.

Note: giornata nuvolosa a Roma.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 1; Rugby Mogliano 1969 4

Peroni Player of the Match:  Brian Ormson (Mogliano Rugby 1969)

Condividi: