Maciej Bielawski, Pannikar, Fazi Editore, euro 18,00, collana Campo dei Fiori, codice isbn 9788893251242, 312 pagine.

Maciej Bielawski
Panikkar
La vita e le opere

Collana: Campo dei Fiori
Numero Collana: 46
Pagine: 312
Codice isbn: 9788893251242
Prezzo in libreria: € 18
Data Pubblicazione: 31-10-2018

fazi 9914-1

A cento anni dalla nascita, la personalità eccezionale e il sapere eclettico di Raimon Panikkar sono sempre più oggetto di interesse e ricerca da parte degli studiosi di tutto il mondo, contribuendo a consolidare la “leggenda Panikkar”.
Da questa accurata biografia, che intreccia la vita alle opere e segue le orme dell’originale percorso erratico del filosofo di Tavertet, affiora il profilo di uno dei principali innovatori della tradizione teologica e filosofica occidentale, di un uomo che ha dialogato con i più grandi pensatori del Novecento e che, a ragione, può essere annoverato tra loro.
Nato a Barcellona da madre catalana e padre hindu, Raimon Panikkar (1918-2010) è stato teologo e filosofo; docente universitario, sacerdote cristiano e scrittore prolifico; erudito eccelso e viaggiatore instancabile. Mosso dalla vocazione per il confronto aperto e l’arricchimento reciproco, questo «artista del dialogo» ha saputo abitare l’irriducibile molteplicità e diversità delle religioni e delle culture e ha incarnato la più alta sintesi tra Oriente e Occidente. Ripercorrere gli spostamenti di Panikkar tra Spagna, Italia, India, Stati Uniti e Catalogna equivale a conoscere le tappe fondamentali della sua esistenza per penetrare lo spirito che ha animato e plasmato il suo pensiero, dalla visione cosmoteandrica (che afferma l’inscindibile struttura trinitaria della realtà in Dio-uomo-mondo) fino alle riflessioni sulla mitologia, la secolarità sacra e il buddhismo.
Il mito che si è costituito intorno a questa figura richiede tuttavia di essere letto e interpretato per poter scorgere l’uomo che sta dietro al “maestro”. Tale è l’obiettivo che si propone Maciej Bielawski in questo ritratto biografico di Panikkar, nel tentativo di “salvare” la sua persona e il valore della sua opera. Con dedizione e rispetto, Bielawski fa emergere il senso del cammino compiuto dal filosofo e ci guida nell’affascinante “labirinto” Panikkar.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.