La Guida Metropolitana 2019 dei Ristoranti Asiatici di Roma di Giulia sotto la metro.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

LA GUIDA METROPOLITANA 2019
DEI RISTORANTI ASIATICI DI ROMA
di Giulia sotto la metro

San Valentino 2019 si annuncia all’orientale: per chi ancora deve organizzare la serata perfetta o per chi vuole stupire la propria dolce metà con un regalo diverso, arriva una nuova idea. 70 pagine, più di 60 ristoranti e i preziosi consigli del food blogger Giampaolo Trombetti: ecco gli ingredienti della nuova “Guida metropolitana dei ristoranti asiatici di Roma” che Giulia sotto la metro lancia su Amazon il 12 febbraio a soli 3 €, ovvero il costo di due biglietti della metro… uno per l’andata e uno per il ritorno!

Dedicata agli amanti della cucina giapponese, cinese, tailandese e fusion, ma anche a tutti coloro che si impegnano a vivere secondo le buone pratiche sostenibili, questa guida è ben più delle tradizionali mappe per cui il progetto si è fatto conoscere a Roma (e non solo).
Seleziona e recensisce, infatti, i migliori ristoranti asiatici romani che possono essere facilmente raggiunti a piedi dalle singole fermate delle tre linee metropolitane: da Hamasei in quel di Spagna, a Coffee Pot a Bologna, a Hayashi nei pressi di Re di Roma.
È un invito alternativo e intelligente a trascorrere una serata all’insegna del cibo di qualità, ma anche a raggiungere i ristoranti in maniera sostenibile e veloce, senza stress da parcheggio, consumi e inquinamento.

Grazie a itinerari dettagliati, highlights di ogni menù, curiosità e approfondimenti autorevoli a cura di Giampaolo Trombetti – e con la solita ironia che l’ha portata ad affermarsi come punto di riferimento degli utilizzatori di mezzi pubblici capitolini (e non solo) – Giulia sotto la metro si propone ancora una volta di avvicinare alla sua maniera gli utenti alle proposte per lo svago e il tempo libero che la capitale offre.

GLI AUTORI

GIULIA SOI aka GIULIA SOTTO LA METRO
Nata a Roma mentre finivano gli anni ’70, è un’autrice televisiva con all’attivo più di venti programmi per i principali network italiani. Giornalista pubblicista, scrive per Map Magazine, Metronews Italia e HumanEuropeCapital.
Dal 2015 cura il progetto Giulia sotto la metro – ne è ideatrice del personaggio, autrice dei contenuti e depositaria unica del marchio registrato – e commenta le migliori serie tv nel format web #siamoserie. Cantante del gruppo rock Number Station 6 e ginnasta, coltiva il sogno di pubblicare un romanzo e una insaziabile passione per i viaggi, la musica e lo sport.
Oltre all’italiano, parla correntemente e insegna cinque lingue, tre vive e due morte.

GIAMPAOLO TROMBETTI aka GIAMPATV
Da 25 anni autore tv, produttore e regista per i principali network italiani, è stato a lungo il direttore dei canali tematici di cucina Alice TV e Alice Deutschland, nonché uno dei soci fondatori della trasmissione La Prova del Cuoco. È proprietario dell’emittente GIAMPATV, primo canale italiano diffuso in lingua tedesca in Germania, Austria, Svizzera.
Documentarista per la Biennale di Venezia e appassionato di arte contemporanea, collabora inoltre con ProSieben Sat1, Bayerischer Rundfunk. Il Parc de la Villette e l’Ente del Turismo Francese.

Si ringraziano inoltre:
Cristina Schiavoni per le illustrazioni;
Giuliano Pace per la grafica e l’impaginazione;
Chiara Marengo per le ricerche;
Chiara Fiorelli per la revisione testi;
Denise Nardini e Leone Auciello per la redazione social;
Ilias Contreas per la consulenza e il management.

La guida è acquistabile al costo di 3€, al seguente link di Amazon:



IL PROGETTO “GIULIA SOTTO LA METRO”

Muoversi con i mezzi pubblici a Roma ogni giorno, per andare al lavoro e poi per tornare a casa, può diventare una routine stressante. Al viaggiatore che sappia ben guardare, però, l’itinerario potrebbe rivelarsi fonte di sorprese soprattutto grazie allo spirito della cittadinanza metropolitana, una romanità verace e senza tempo, senza maschere o finzioni.
È proprio di tutto questo che Giulia sotto la metro racconta: storie metropolitane, ciniche, scanzonate e realmente accadute; storie di cui chiunque, prima o poi, potrebbe diventare protagonista.

www.facebook.com/giuliasottolametrooriginale
www.giuliasoi.com

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.